Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Il mistero del treno azzurro

Di

Editore: Mondadori (Oscar gialli, 65)

3.7
(1189)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 218 | Formato: Paperback | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Chi tradizionale , Tedesco , Chi semplificata , Ceco , Spagnolo , Francese , Olandese , Portoghese

Isbn-10: A000037527 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Prefazione: Claudio Savonazzi

Disponibile anche come: Altri , Copertina rigida , eBook

Genere: Crime , Fiction & Literature , Mystery & Thrillers

Ti piace Il mistero del treno azzurro?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Il "treno dei miliardari" è la definizione che la stessa Christie dà a questo Treno Azzurro, antesignano del più famoso Orient Express (i due romanzi furono scritti rispettivamente nel 1928 e nel 1934), che corre nella notte dalle nebbie londinesi al sole di Nizza. Su questo treno, nel tratto Parigi-Lione, viene commesso un misteriosissimo delitto con contemporaneo furto di preziosissimi rubini. La morta? Una signora del gran mondo, figlia di un milionario americano e moglie di un aristocratico inglese. Gli indiziati? Un "conte", noto avventuriero; un "marchese", noto delinquente; il marito, figlio di lord. Tra i testimoni, la tranquilla e riflessiva Katherine Grey, ereditiera inglese, che si muove nella vicenda come un catalizzatore e a cui persino Hercule Poirot, il famoso investigatore belga, porta stima e affetto. Sì: in questo romanzo avviene il trionfale ritorno del nostro "ometto dalla testa a forma d'uovo". Stanco (a parole) dell'inattività - si presume che da qualche anno si sia ritirato dalla professione - il grande, lo straordinario Poirot prende subito in mano le redini dell'inchiesta, conducendola all'immancabile, perfetta soluzione.
Ordina per
  • 4

    Anche se non menzionato fra i migliori a me è piaciuto moltissimo, i treni sono davvero l'asso nella manica per la Christie. La storia è ben articolata, fino alle ultime pagine non avevo capito chi ...continua

    Anche se non menzionato fra i migliori a me è piaciuto moltissimo, i treni sono davvero l'asso nella manica per la Christie. La storia è ben articolata, fino alle ultime pagine non avevo capito chi fosse l'assassino, anzi ero completamente fuori pista, anche questa è indice del talento della Christie, saper sviare il lettore nonostante tutti gli indizi e le informazioni sono costantemente fornite in contemporanea a Poirot, tranne i suoi pensieri segreti ... che ci svela al momento opportuno.

    ha scritto il 

  • 4

    Como la mayoría de los libros de esta autora, el argumento brillantemente escrito mantiene, en todo momento, el ritmo y la agilidad que tanto me gustan en las novelas de misterio. En esta ocasión, ...continua

    Como la mayoría de los libros de esta autora, el argumento brillantemente escrito mantiene, en todo momento, el ritmo y la agilidad que tanto me gustan en las novelas de misterio. En esta ocasión, vuelve a aparecer uno de sus personajes más célebres, Hércules Poirot, detective muy vanidoso, pero extremadamente inteligente, que no ceja en su empeño para conseguir esclarecer el crimen y detener al asesino. Con todos estos ingredientes, Agatha Christie ha escrito un libro que no podrás dejar de leer hasta el final, un final que es sorprendente...

    ha scritto il 

  • 4

    Poirot si trova a risolvere un altro delitto, questa volta sul treno dei milionari diretti in Costa Azzurra. Ho trovato la trama molto ben costruita ed è stata una lettura piacevolissima.

    ha scritto il 

  • 3

    Crimen y misterio

    El misterio del tren azul ha resultado una historia bastante tediosa para mí, al menos hasta que ha empezado a desarrollarse la investigación propiamente dicha, aunque la misma me ha mantenido en ...continua

    El misterio del tren azul ha resultado una historia bastante tediosa para mí, al menos hasta que ha empezado a desarrollarse la investigación propiamente dicha, aunque la misma me ha mantenido en vilo y sin darme cuenta del culpable hasta el final, el proceso hasta llegar al resultado tampoco me convenció del todo. La parte que más me gustó es aquella en la que se ve la resolución del caso relatada por Hércules Poirot y también los pequeños momentos en los que se ve plasmado su ingenio a través de frases muy interesantes. La historia en definitiva resulta entretenida pero a mí no me encantó del todo, al parecer la prosa de la autora no es lo mío.

    ha scritto il 

  • 4

    " La vita è come un treno "

    "Fratello minore " del più famoso Orient-Express, il treno dei miliardari o IL TRENO AZZURRO vede il ritorno sulle scene(del cremine) dell'insuperabile detective belga Hercule Poirot. Anche qui un ...continua

    "Fratello minore " del più famoso Orient-Express, il treno dei miliardari o IL TRENO AZZURRO vede il ritorno sulle scene(del cremine) dell'insuperabile detective belga Hercule Poirot. Anche qui un omicidio legato però al furto di rubini molto preziosi. Ormai leggere Poirot è un piacere unico!

    ha scritto il