Il mistero di casa Aranda

Voto medio di 167
| 46 contributi totali di cui 43 recensioni , 3 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Madrid, 1877. A Víctor Ros, un ex ladruncolo diventato ispettore di polizia, vengono affidate le indagini su un tentato omicidio avvenuto nella dimora della famiglia Aranda. Aurora, sposata da pochi mesi con Blas Aranda, ha infatti accoltellato il ... Continua
Ha scritto il 19/05/17
Un bel giallo, ambientato in un’epoca e in un luogo a me abbastanza sconosciuti. Non sono infatti solita leggere romanzi ambientati nel 1877 a Madrid.Il protagonista è Victor Ros, un ladruncolo dei bassifondi di Madrid che si redime grazie ad un ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 15/02/14
I commenti precedenti elencano tutto ciò che di buono e di brutto c'è in questo libro; di buono, una trama bene elaborata ed un'ambientazione vincente (anche se siamo a Madrid e non a Londra, lo stile della narrazione ricalca volutamente quello ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 07/02/13
Bello,bello e ancora bello!!Mi è piaciuto tantissimo.L'autore davvero non si è risparmiato e ci ha presentato il suo Maigret madrileno che cattura l'attenzione di tutti sin da subito e inevitabilmente finisce per piacere tantissimo!Si ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 13/09/12
Partenza lenta per questo giallo ad ambientazione ottocentesca. Dopo uno sviluppo alquanto noioso, la storia parte ad alta velocità nell'ultimo tratto, con larghe concessioni al lato oscuto e finisce lasciando un sapore dolceamaro.
  • Rispondi
Ha scritto il 21/12/11
mi aspettavo molto di più
decisamente scadente... trama banale, povera, senza alcun colpo di scena degno di nota, cenni storici all'inizio curatissimi (anche troppo, quasi noiosi) e poi più nulla...negativo.
  • 1 mi piace
  • Rispondi

Ha scritto il Mar 24, 2009, 03:16
Pensò a tutte le Lola mai esistite, e per loro pianse amaramente tra le braccia di Clara Alvear, nel punto in cui l'aveva vista la prima volta.
Pag. 410
  • 1 commento
  • Rispondi
Ha scritto il Mar 24, 2009, 00:13
Questi si scusò di nuovo per l'assenza della governante, circostanza che a Victor risultava del tutto indifferente. Certe volte non riusciva a capirli, gli aristocratici: che differenza poteva fare, per lui, essere accolto da un domestico di colore ... Continua...
Pag. 222
  • 1 commento
  • Rispondi
Ha scritto il Mar 22, 2009, 23:22
Camminava riflettendo sul difficile caso che gli era stato affidato. Le cose non promettevano bene per Aurora, la sorella di Clara. Che cosa poteva aver spinto tre donne ad aggredire i rispettivi mariti dopo aver letto qualche oscuro verso di ... Continua...
Pag. 102
  • 1 commento
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi