Il momento è delicato

Voto medio di 1808
| 303 contributi totali di cui 297 recensioni , 6 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
LaluKay
Ha scritto il 12/06/18

Proprio non riesco a comprendere le storie di questo autore nè tantomeno ad appassionarmici! Un libro da regalare alla biblioteca.

steam engenius
Ha scritto il 24/08/17
SPOILER ALERT
www.scaffalivirtuali.altervista.org
Tendenzialmente non amo molto le raccolte di racconti brevi perché manca la caratterizzazione dei personaggi, una vicenda lunga abbastanza da catturare l'attenzione del lettore e per svariati altri motivi. Poche volte mi sono dovuto ricredere e quest...Continua
bubby
Ha scritto il 25/07/17

Racconti che lasciano tutti il tempo che trovano. Nel breve Ammaniti non rende come nei romanzi.

Asia
Ha scritto il 01/07/17
Merita

A me è piaciuto. Alcuni racconti più belli di altri ma nel complesso un bel sette e mezzo su dieci lo merita. Non è facile scrivere racconti brevi e Ammaniti ci riesce sempre. Uno spaccato di realtà crudo e vero.

PhDB
Ha scritto il 14/01/17
Prima o poi ne avrò le prove e allora diventerò famoso. Ammaniti in realtà ha un gemello. Uno scrive robe splatter e abbastanza senza senso, l'altro scrive i capolavori a la "Io non ho paura", "Ti prendo e ti porto via", "Come Dio comanda". Per un qu...Continua

wronghysteria
Ha scritto il Jul 17, 2012, 09:39
Ti stupisci di quanto sei attore. Di come fingi, di come ti imposti con tutti. Forse non senti niente? Forse sei finto fino al midollo? È tutto mediato dall'ipocrisia nella tua vita. Ti sei bruciato dentro, non senti più niente, ti dici. Cerchi di es...Continua
Pag. 254
wronghysteria
Ha scritto il Jul 17, 2012, 09:39
I figli ti strappano via l'esistenza. Vivi per loro e il rapporto di coppia va a farsi benedire. Uccidono l'amore.
Pag. 46
wronghysteria
Ha scritto il Jul 17, 2012, 09:39
I romanzi assomigliano a montagne altissime e per affrontarli ci vuole la luce del sole... (non ho voglia di copiare tutta la pagina, LOL)
wronghysteria
Ha scritto il Jul 17, 2012, 09:38
Improvvisamente sono quasi accecato dalle mille possibilità che mi offre una trama, mi toglie quasi il respiro.
wronghysteria
Ha scritto il Jul 17, 2012, 09:38
Non mi fido tanto delle trame che fioriscono nel cuore delle tenebre, sono parenti strette dei sogni, roba buona per gli psicoanalisti, ma non per scrivere qualcosa di decente. Ma per fortuna non è sempre così. Ogni tanto il nucleo primordiale di un...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi