Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Il momento è delicato

By Niccolò Ammaniti

(1999)

| Paperback | 9788806212407

Like Il momento è delicato ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

C'era una parte poco frequentata delle edicole della stazione, quasi abbandonata, quella dei tascabili. Tra i libri accatastati, nascosti dietro un vetro, avvolti nella plastica e ricoperti di polvere cercavo le raccolte di racconti. Era un momento t Continue

C'era una parte poco frequentata delle edicole della stazione, quasi abbandonata, quella dei tascabili. Tra i libri accatastati, nascosti dietro un vetro, avvolti nella plastica e ricoperti di polvere cercavo le raccolte di racconti. Era un momento tutto mio, un piacere solitario e veloce perché il treno stava partendo. Studiavo un po' i disegni della copertina, pagavo e infilavo il libro in tasca. Appena mi sedevo al mio posto, gli strappavo la plastica che non lo faceva respirare. Aprivo una pagina a caso, trovavo l'inizio del racconto e attaccavo a leggere. Altre volte, invece, guardavo l'indice e sceglievo il titolo che mi ispirava di piú. E mentre il treno mi portava via finivo su pianeti in cui c'è sempre la notte, su scale mobili che non finiscono mai e tra mogli che uccidono i mariti a colpi di cosciotti di agnello congelati. Quella era vera goduria. E spero che la stessa goduria la possa provare anche tu, caro lettore, leggendo questa raccolta di racconti che ho scritto durante gli ultimi vent'anni. C'è un po' di tutto. Non devi per forza leggerla in treno. Leggila dove ti pare e parti dall'inizio o aprendo a caso. Ecco, se dovessi fare un paragone azzardato, il romanzo è una storia d'amore, il racconto è la passione di una notte.

309 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Deludente ... non capisco il motivo ma è deludente, alcuni racconti non sono riuscito a finirli e la maggior parte li ho letti con fatica.
    L'Ammaniti di "Io non ho paura" "Vengo e ti poto via" "Come Dio comanda" non abita qui. Peccato.

    Is this helpful?

    Loris Giorgi said on Jun 11, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    "Il romanzo è una storia d'amore, il racconto è la passione di una notte"

    Generalmente prediligo i romanzi, i saggi e l'idea di una raccolta di racconti mi lascia un pò intimorita: temo di annoiarmi, di non arrivare alla fine. Ho dato fiducia allo stile pulp di Ammaniti e ho comprato il libro, iniziando a leggerlo anche te ...(continue)

    Generalmente prediligo i romanzi, i saggi e l'idea di una raccolta di racconti mi lascia un pò intimorita: temo di annoiarmi, di non arrivare alla fine. Ho dato fiducia allo stile pulp di Ammaniti e ho comprato il libro, iniziando a leggerlo anche tenendo conto del suo consiglio: saltare tra uno e l’altro se ne avvertivo il bisogno.

    Devo riconoscere che lo sfondo prevalente è tragi-comico e le trame sono grottesche, surreali e talvolta geniali. Ci vedo bene dei corti di genere decisamente splatter. Alcuni brani non hanno un vero e proprio finale, forse nemmeno un senso, ma credo sia un diritto dell’autore lasciare qualcosa in sospeso nel lettore. (bisogna considerare che sono stati scritti in momenti diversi)
    Per quanto mi riguarda è stata una piacevole lettura, diversa dal solito e Ammaniti sa scrivere bene anche i racconti!

    Is this helpful?

    Zenny said on May 25, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Si fa leggere

    Nel complesso non mi è dispiaciuta come lettura.
    Alcuni racconti sono anche ben sviluppati, di altri avrei preferito una storia più lunga, mentre altri non mi han fatto impazzire (giusto un paio).

    Is this helpful?

    Davide1412 said on May 2, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Un libro inutile.

    Un libro che non ti lascia niente nel cuore e nella mente se non un senso di rifiuto. Storie senza senso e senza contenuti accettabili e condivisibili che alla fine ti lasciano o insoddisfatto o con l'amaro in bocca.
    Avevo preso questo libro perché i ...(continue)

    Un libro che non ti lascia niente nel cuore e nella mente se non un senso di rifiuto. Storie senza senso e senza contenuti accettabili e condivisibili che alla fine ti lasciano o insoddisfatto o con l'amaro in bocca.
    Avevo preso questo libro perché il titolo mi aveva incuriosito, non mi ricordavo dell'altro libro che avevo letto tempo fa (Come Dio comanda) e che non mi era piaciuto, così ci sono ricascato.
    Con questo libro penso di aver chiuso con Ammaniti.

    Is this helpful?

    Bera05 said on Apr 26, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Il talento di Niccolò Ammaniti, già nel novero dei miei scrittori preferiti e già apprezzato attraverso "Io non ho paura" e "Ti prendo e ti porto via" deflagra attraverso i racconti. Ma talvolta questa deflagrazione è distruttiva, nel senso che le su ...(continue)

    Il talento di Niccolò Ammaniti, già nel novero dei miei scrittori preferiti e già apprezzato attraverso "Io non ho paura" e "Ti prendo e ti porto via" deflagra attraverso i racconti. Ma talvolta questa deflagrazione è distruttiva, nel senso che le sue idee, la sua inventiva e le sue trovate si rivelano assurde e tracimano oltre il racconto mortificando il suo spunto iniziale. Però ogni tanto dà vita a racconti memorabili, però inquietanti e ansiosi come "Un uccello molto serio", "L'amico di Jeffrey Dahmer è l'amico mio" e "Sei il mio tesoro". Però una cosa è certa: come scrive lui in un ipnotizzante e disturbante modo non lo fa nessuno.

    Is this helpful?

    Kaspetal said on Mar 10, 2014 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (1999)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
    • 1 star
  • Paperback 367 Pages
  • ISBN-10: 8806212400
  • ISBN-13: 9788806212407
  • Publisher: Einaudi (Stile libero Big)
  • Publish date: 2012-04-01
  • Also available as: Others , eBook
Improve_data of this book