Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Il momento di uccidere

By John Grisham

(315)

| Hardcover

Like Il momento di uccidere ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

90 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Un po' troppo prolisso, non a caso è stato scritto da un avvocato.
    MERITA! Per quanto possa essere prolisso l'autore, questo libro merita di essere letto dalla prima pagina all'ultima! Possibilmente con un pacchetto di kleenex...

    Is this helpful?

    Hikaru said on Jun 8, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Un coinvolgente Trattato di Procedura Penale nello Stato del Mississipi.

    Di notevole interesse è il Saggio di Antropologia Culturale relativo ad una piccola (ed inesistente) città di una Contea (inesistente) dello Stato del Mississipi. Il libro è stato scritto 25 anni fa. Spero che oggi le cose siano migliorate.

    Is this helpful?

    Pantaleo Magrone said on Apr 12, 2014 | 1 feedback

  • 1 person finds this helpful

    Tu che cosa faresti se due uomini violentassero la tua unica figlia?
    E che cosa faresti se a te, nero, due uomini, bianchi, avessero violentato l’unica figlia?
    Libro ambientato in un’America ancora carica di razzismo dove il colore della pelle ha un ...(continue)

    Tu che cosa faresti se due uomini violentassero la tua unica figlia?
    E che cosa faresti se a te, nero, due uomini, bianchi, avessero violentato l’unica figlia?
    Libro ambientato in un’America ancora carica di razzismo dove il colore della pelle ha un peso notevole, perché una colpa che viene attribuita ad un nero non ha la stesso peso sulla bilancia di quella addossata ad un bianco. Perché i due violentatori hanno fatto un atto spregevole, ma in fondo la ragazzina era una nera e perché il padre che si vendica è contestabile ma assolutamente colpevole se le vittime sono i due bianchi.
    Prosegue su: http://www.inkbooks.it/?p=476

    Is this helpful?

    Inkbooks said on Apr 8, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    *** This comment contains spoilers! ***

    Forse il migliore.

    Credo che questo insieme al Cliente sia il migliore di Grisham, bello coinvolgente e uno spaccato impietoso sulla situazione del SUD degli States

    Is this helpful?

    Alberto Moroni said on Mar 11, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Bestseller judicial de ámbito social.
    La trama viene marcada por la repugnante y asquerosa violación de una niña negra de diez años por parte de dos exaltados sureños.
    El racismo, la venganza y la brutalidad, brotarán por una comarca impregnada de do ...(continue)

    Bestseller judicial de ámbito social.
    La trama viene marcada por la repugnante y asquerosa violación de una niña negra de diez años por parte de dos exaltados sureños.
    El racismo, la venganza y la brutalidad, brotarán por una comarca impregnada de dolor, marginalidad e injusticia.
    A pesar de que cuenta con muy buenos ingredientes, no me terminó de gustar.
    A todas las novelas de Grisham les falta algo de entidad.

    Is this helpful?

    mancusso73 said on Feb 12, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Il momento di uccidere

    Questo è sicuramente un libro di spessore che affronta diverse tematiche molto delicate quali : la pena di morte,la violenza su minore,il razzismo.Viene inoltre affrontato un quesito in tutta la durata del libro : è corretto farsi giustizia da sè se ...(continue)

    Questo è sicuramente un libro di spessore che affronta diverse tematiche molto delicate quali : la pena di morte,la violenza su minore,il razzismo.Viene inoltre affrontato un quesito in tutta la durata del libro : è corretto farsi giustizia da sè se il sitema giudiziario non è equo ed imparziale ? Ci sono dei motivi più validi di altri che giustificano questa forma di giustizia personale?
    E' un gran bel libro che davvero mi ha fatto riflettere.
    Subito dopo aver terminato la lettura sono andata a vedere il film ed è stato un pugno allo stomaco.Credo che questa sia una delle rare volte che un film eguagli il libro. Joel Schumacher ha fatto davvero un buon lavoro e ha scelto un cast stellare : Matthew McConaughey,Samuel L.Jackson,Sandra Bullock,Kevin Spacey,i due Sutherland ( Donald e Kiefer,padre e figlio) e Ashley Judd.
    Ci sono delle differenze con il libro soprattutto riguardo alla tempistica dei vari avvenimenti.
    Lucien Wildbanks ad un certo punto dice più o meno queste parole " Se Carl Lee verrà assolto giustizia sarà fatta,ma se verrà condannato giustizia sarà fatta lo stesso.Questo è un caso davvero particolare."
    Io sugli argomenti trattati penso questo :

    Premetto di non essere una sostenitrice della pena di morte.Per me l'atto stesso di togliere la vita non è contemplato e non lo concepisco.Ma nel libro ci troviamo di fronte al sistema giudiziario americano che,per l'omicidio premeditato, applica appunto la pena di morte.Ora l'avvocato Brigance ha davanti due strade per il suo assistito : la camera a gas e l'assoluzione ( vita e morte).A questo punto,io lettrice,spero che l'imputato venga assolto ma non perchè Carl Lee è innocente ma semplicemente perchè non merita la camera a gas che è l'unica opzione oltre l'assoluzione.Se invece sul piatto della bilancia ci fosse stata un'altra condatta io sarei stata d'accordo nel fargli scontare una pena.Chi si fa giustizia da sè deve essere punito altrimenti il mondo diventerebbe un caos ma è anche vero che,se il sistema giudiziario funzionasse come dovrebbe, nessuno penserebbe di farvi ricorso.Lo stesso Carl Lee afferma questo all'inizio del libro.Due bianchi stuprano una ragazza nera e se la cavano con pochi anni di galera ed è per questo che lui decide di farsi giustizia da sè.Infatti la pena inflitta ad un nero non sarebbe la stessa che verebbe inflitta ad un bianco e qui viene fuori il tema del razzismo.

    Complessivamente è un ottimo libro anche se,da un punto di vista caratteriale,ho preferito il Brigance del film rispetto a quello del libro dove è più sentimentale e affettuoso e meno calcolatore e pieno di sè :)

    Ne consiglio a tutti la lettura :)

    Is this helpful?

    Arya88 said on Jan 29, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book

Collection with this book