Il mondo d'acqua

di | Editore: TEA
Voto medio di 710
| 51 contributi totali di cui 46 recensioni , 5 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ha scritto il 24/08/15
E' un libro veramente ECCEZIONALE.Si può cercare di descrivere la bellezza e la grandezza dell’evoluzione della vita e del nostro pianeta con uno stile narrativo brillante e divertente al tempo stesso ? SIII!questo libro è un vero saggio ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 27/07/15
Un saggio davvero molto interessante, non pensavo che Schatzing potesse reggere il ritmo per 500 pagine raccontando con semplicità ed ironia le nostre origini ed invece devo ammettere che c'è riuscito. Faccio i miei complimenti all'autore per il ...Continua
Ha scritto il 22/04/15
Con improbabili e divertenti dialoghi tra crostacei (in attesa di una corazza o di un aculeo per sopravvivere ai capricci di "Miss Evoluzione") o tra arcosauri (ansiosi di diventare mammiferi), Frank Schätzing riesce a raccontare il mondo blu del ...Continua
Ha scritto il 23/10/14
Eccessivamente simpaticone
La prima parte è un po' noiosa, da metà in poi inizia ad ingranare, anche se Frank Schätzing eccede con l'ironia.Dello stesso genere (divulgazione scientifica in parole semplici) ho preferito senza dubbio "Breve storia di quasi tutto" di Bill ...Continua
Ha scritto il 16/09/13
scambiabile ottime condizioni
scambiabile ottime condizioni

Ha scritto il Nov 02, 2008, 16:40
Le cosiddette catastrofi sono anzitutto eventi naturali e per giunta rappresentano la regola. Dobbiamo imparare che è la Terra a decidere quando allungarsi, stiracchiarsi o stare ferma e non lo fa mai con cattive intenzioni.
  • 1 commento
Ha scritto il Nov 02, 2008, 16:39
Come ha fatto a prevederlo? Questa domanda rivela che noi stiamo disimparando a capire il nostro Pianeta... Sembra proprio che la nostra ignoranza cresca di giorno in giorno. Siamo tempestati di notizie, documentari, lungometraggi, spot pubblicitari ...Continua
  • 1 commento
Ha scritto il Nov 02, 2008, 16:37
Gli antenati dei gessetti. Tutta colpa del plancton. I gusci calcarei degli organismi unicellulari morti precipitano in grandi quantità sul fondo del mare, dove formano uno strato compatto. A rigor di logica, oggi spalmiamo gli appartamenti del ...Continua
  • 1 commento
Ha scritto il Nov 02, 2008, 16:35
In termini biblici, il Devoniano è il quinto giorno della creazione, l'epoca dei pesci, durante la quale vengono gettate le basi per il sushi, gli sgombri affumicati e le aringhe con la salsa di pomodoro.
  • 1 commento
Ha scritto il Aug 03, 2007, 19:10
"Homo sapiens sapiens è riuscito a resistere fino a oggi ed è l'unico ominide che dissotterra i propri avi a scopo di studio"
Pag. 39
  • 1 commento

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi