Il mondo secondo Garp

Voto medio di 1878
| 287 contributi totali di cui 258 recensioni , 29 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Evi *
Ha scritto il 19/09/18
Ci sono degli autori che sono poco letti o che sono caduti in oblio, che non fanno tendenza, John Irving per esempio. E ciò nonostante la sua produzione sia quantitativamente parlando feconda, e anche meritevole da un punto di vista qualitativo, seco...Continua
Caccuda
Ha scritto il 11/09/18
La casualita' della morte

Un libro che affascina con la vivacita' di scrittura e le invenzioni paradossali ma nelle quali si puo' riconoscere sempre la cruda e dura realta'.
Chi non ha mai avuto le paranoie di Garp? forse i "normali"... e io non lo sono.

arman dofrancia
Ha scritto il 03/06/18

Fabrizio De Andrè, fosse stato uno scrittore, avrebbe potuto scrivere un romanzo con la stessa formidabile e struggente intensità

Miss Sprick
Ha scritto il 06/04/18
Ho letto finora almeno tre romanzi di John Irving, e non ho ancora capito se mi piace. Dopo tutto, nella sua scrittura stravagante e barocca, nelle sue invenzioni post-realistiche, è appena un gradino oltre alcuni scrittori che ho molto amato da giov...Continua
Fiore Zaniboni
Ha scritto il 16/07/17

Bello.
Molto.
Il SottoRospo diventerà anche una mia definizione.


Alibi
Ha scritto il May 08, 2017, 13:09
“Siamo già di mezza età?” domandò Helen a Garp (…) “Gesù!” disse Garp “Di mezza età? Siamo già in pensione noi, ecco quanto. Abbiamo saltato la mezza età a piè pari e ci troviamo già nel mondo degli anziani. (…) Secondo me, Helen, noi abbiamo una t...Continua
Alibi
Ha scritto il May 08, 2017, 13:01
Cara signora Poole, il mondo è un letto di spine, la gente soffre terribilmente, pochi di noi credono in Dio o allevano i figli come si deve: lei ha ragione in quanto a questo. È vero anche che chi ha qualche disgrazia non trova niente di “buffo” ne...Continua
Pag. 197
Alibi
Ha scritto il May 08, 2017, 12:44
Quel che mi occorre è una mia visione del mondo, diceva a se stesso: uno schema generale delle cose, una concezione mia. Verrà, ripeteva a se stesso come se si stesse allenando per un’altra stagione di lotta libera, saltando la corda, correnddo in pi...Continua
Pag. 132
Alibi
Ha scritto il May 08, 2017, 12:39
Jenny Fields scoprì che si è più rispettati quando si dà scandalo che non quando si cerca di vivere la propria vita discretamente appartati.
Pag. 19
Ivan
Ha scritto il Jun 26, 2016, 13:11
Garp era, come le sue teorie, contraddittorio. Era molto generoso con gli altri, ma anche molto permaloso. Stabiliva da sé dei limiti: quanto tempo e quanta pazienza era disposto a concedere a questo o a quello. Sapeva essere estremamente dolce, finc...Continua
Pag. 199

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi