Il mondo sommerso

Voto medio di 779
| 84 contributi totali di cui 77 recensioni , 7 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
In questo romanzo, l'autore dipinge un mondo in cui il riscaldamento globale e il conseguente scioglimento delle calotte polari hanno portato a un innalzamento del livello degli oceani. In uno scenario surreale, si muove un gruppo di uomini, ognuno ... Continua
Ha scritto il 08/08/17
Visionario
E' un romanzo del 1962, ma parla già del futuro che immaginiamo noi, oggi, quando siamo particolarmente ansiosi o particolarmente consapevoli.Kerans è un ricercatore che, insieme a una piccola squadra di scienziati-soldati, deve perlustrare e ...Continua
Ha scritto il 28/07/16
Per atmosfere e potenza onirica fin dalle prime pagine questo romanzo, opera prima di Ballard, mi ha ricordato 'Cuore di tenebra' di Conrad.Ed è curioso che sia ambientato prorio a Londra, dove il romanzo di Conrad inizia, ma ormai sommersa dalle ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 29/01/16
E' un romanzo che ti rapisce soprattutto nell'ultima parte. L'idea che tra qualche tempo il mondo sarà sommerso dalle acque dei ghiacciai, sciolti per l'aumento della temperatura fino a 60°, è di una attualità allucinante e il fatto che sia un ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 03/11/15
Allucinante ed allucinato...come solo Ballard sa essere..da leggere
  • 1 mi piace
Ha scritto il 20/10/15
Dicono alcuni che finirà nel fuoco il mondo, altri nel ghiaccio. ...
Non cambiano gli umani: brama di ricchezze, gerarchie militari, paure ataviche, lotte di potere, antagonismi amorosi. Comunque e contro ogni buonsenso smania di futuro.
  • 1 mi piace

Ha scritto il Jan 19, 2017, 20:32
Bodkin si era smarrito nei suoi sogni a occhi aperti, vagando senza meta per i canali in cerca del mondo sommerso della sua infanzia.
Pag. 96
Ha scritto il Jan 19, 2017, 20:30
I documenti sulla sinistra, che risalivano al loro primo anno di lavoro, erano piene di annotazioni dettagliate, rimandi e sottolineature ed erano etichettati minuziosamente; quelli a destra, invece, più recenti, si andavano via via assottigliando ...Continua
Pag. 45
Ha scritto il Jan 19, 2017, 20:26
L'albero genealogico dell'umanità si stava sistematicamente potando da solo, risalendo apparentemente alle radici e sarebbe giunto un momento in cui un secondo Adamo e una seconda Eva si sarebbero ritrovati soli in un nuovo Eden.
Pag. 26
Ha scritto il Jan 19, 2017, 20:24
I rettili avevano preso possesso della città e, dopo milioni di anni, erano tornati a essere la forma di vita dominante.
Pag. 21
Ha scritto il Mar 02, 2010, 20:53
"Precisamente", si intromise il dottor Bodkin, scuotendosi per un istante dalle sue riflessioni. "E, dal momento che siamo parte del pianeta, parte viva e integrante, anche noi stiamo regredendo. Questa è la nostra zona di transito: qui, in ...Continua
Pag. 105
  • 1 commento

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi