Il nemico inconfessabile

Sovversione sociale, lotta armata e stato di emergenza in Italia dagli anni '70 ad oggi

Voto medio di 11
| 5 contributi totali di cui 5 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
'Il nemico inconfessabile' è stato scritto per il pubblico francese al fine di spiegare il "maggio italiano", durato dieci anni, e soprattutto in quali circostanze in Italia la sinistra radicale avesse preso le armi, e le avesse usate. E quindi ... Continua
Ha scritto il 14/02/11
Questo è un ottimo libro di Storia, nonostante gli autori storici non sono, e non fanno nulla per nascondere il loro essere di parte. La circostanza ha fatto sì che gli estimatori siano stati, in genere, compagni corrivi, mentre giudici più ...Continua
Ha scritto il 04/03/10
Anni 70 fuori da ogni agiografia
Solo a leggere i nomi dei due autori di questi piccolo libro, saranno in molti a storcere il naso: da una parte Oreste Scalzone, testa calda e pensante del ’68, cofondatore di Potere operaio, poi dirigente dei Co. Co. Ri., arrestato in seguito ...Continua
Ha scritto il 12/01/10
Essenziale.
Un libro essenziale per comprendere gli anni 70 e la stagione dell' "Assalto al Cielo" Italiano. Perchè migliaia di giovani entrarono e fiancheggiarono la lotta armata. Il desiderio Rivoluzionario di un'intera generazione scontratosi con il ...Continua
  • 2 mi piace
Ha scritto il 09/11/09
Per capire.
A breve altro tentativo di completarne la lettura.
Ha scritto il 04/11/09
Una lettura in controtendenza degli anni 70...

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi