Il nocciolo della questione

di | Editore: Mondadori
Voto medio di 339
| 48 contributi totali di cui 22 recensioni , 25 citazioni , 0 immagini , 1 nota , 0 video
Dedi
Ha scritto il 02/04/18
Credere e disperare
Depose la penna, e la solitudine si sedette di fronte a lui all'altro capo del tavolo. Certo nessuno era meno solo, con una moglie al piano di sopra e un'amante a poco più che cinquecento metri di distanza su per la collina: e tuttavia, fu la solitud...Continua
SirJo
Ha scritto il 22/01/18
Non è possibile commentare questo libro. E' di una tale profondità e bellezza che non trovo le parole adeguate. Non ho dormito la notte dopo averlo finito per le emozioni che mi ha suscitato, credo basti questo fatto per far capire quanto è bello e q...Continua
Br1Silver
Ha scritto il 21/12/17
AAGGGGGHHHHHHH
è stato terribile arrivare alle ultime 40 pagine e non riuscire a procedere oltre tutte le paranoie di messe e comunioni. interessante la parte sulle colonie e l'evoluzione dell'uomo ma è terribile vedere come un'idea astratta che è solo dentro di no...Continua
Roberto
Ha scritto il 14/11/16
La legge interiore
E' un po' che giro intorno a Graham Greene, scrittore cattolico, di cui ho letto Fine di una storia, Il potere e la gloria e poi questo Il nocciolo della questione. Che ci fa uno scrittore cattolico negli scaffali di un lettore non cattolico? La risp...Continua
Nood-Lesse
Ha scritto il 24/10/16
"Verso la fine c'è il principio"
Siamo in Sierra Leone mentre in Europa si sta combattendo la seconda guerra mondiale, l’atmosfera è opprimente: pioggia che picchia sui tetti in lamiera degli alloggi infestati da topi e scarafaggi, avvoltoi che si appollaiano su quei tetti, sinistri...Continua

matela
Ha scritto il Feb 12, 2018, 08:37
"La Chiesa dice..." "So ciò che la Chiesa dice. La Chiesa conosce tutte le regole. Ma non sa ciò che avviene in un solo cuore umano." [..] "Conservate rancore contro di lui?" "Non ho più alcun rancore." "E credete che Dio possa averne più di una donn...Continua
matela
Ha scritto il Feb 12, 2018, 08:34
"Non è la bellezza che noi amiamo" pensò, "è la sconfitta, la sconfitta di non rimaner giovani per sempre, il cedimento dei nervi, il cedimento del corpo. La bellezza è come il successo: non si può amarla a lungo."
matela
Ha scritto il Feb 12, 2018, 08:33
Egli pensò: "Le persone pie direbbero che sta parlando il diavolo in persona"; ma egli sapeva che il male non parla mai in questi termini crudi cui si può dare una risposta: quella era innocenza.
matela
Ha scritto il Feb 12, 2018, 08:29
Nei nostri cuori c'è un dittatore spietato, pronto ad accettare l'annientamento di mille estranei, se questo può assicurare la felicità dei pochi che amiamo.
matela
Ha scritto il Feb 12, 2018, 08:27
"Perché mi dici sempre la verità? Io non voglio la verità ad ogni momento"

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Absit
Ha scritto il Apr 06, 2016, 13:48
n. 647 - 1° ediz. O.M. febbraio 1976 - N1 - Buono.
Pag. 1

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi