Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Il padrino

Di

Editore: Mondadori

4.5
(2141)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 460 | Formato: Altri | In altre lingue: (altre lingue) Russo , Inglese , Chi semplificata , Spagnolo , Chi tradizionale , Tedesco , Francese , Svedese , Portoghese , Olandese , Sloveno , Polacco , Ceco , Ungherese

Isbn-10: 8804302798 | Isbn-13: 9788804302797 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: Giardini Ozzola M.

Disponibile anche come: Paperback , Copertina rigida , Tascabile economico

Genere: Crime , Family, Sex & Relationships , Fiction & Literature

Ti piace Il padrino?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 3

    Una mafia buona, la famiglia Corleone, affronta una mafia cattiva che vuole iniziare a vendere la droga. Un'eccessiva semplificazione che riassume in maniera concisa la trama senza però rendere onore ...continua

    Una mafia buona, la famiglia Corleone, affronta una mafia cattiva che vuole iniziare a vendere la droga. Un'eccessiva semplificazione che riassume in maniera concisa la trama senza però rendere onore ad una scrittura epica e solida. Un buon romanzo che racconta la percezione (e il fascino) della mafia negli USA dei tardi '60 (ed or 1969). Base ancora oggi per una certa letteratura di genere. Classico

    ha scritto il 

  • 5

    Sulla spinta dall'entusiasmo che non scema nemmeno alla 1287 volta che lo danno in tv, decido che è cosa leggermi il libro.
    Ho trovato alcune differenze, e non solo nei fatti, ma mi è piaciuto tanto q ...continua

    Sulla spinta dall'entusiasmo che non scema nemmeno alla 1287 volta che lo danno in tv, decido che è cosa leggermi il libro.
    Ho trovato alcune differenze, e non solo nei fatti, ma mi è piaciuto tanto quanto i film di Coppola. Compaiono anche dei personaggi che nei film nemmeno si notano, o quasi. Bellissimo libro!

    ha scritto il 

  • 5

    Un capolavoro che non avevo mai letto pur facendo parte della libreria di mio padre da anni. Leggendo queste pagine tutte le fiction e i romanzetti che avevo letto e guardato fino ad ora mi sono sembr ...continua

    Un capolavoro che non avevo mai letto pur facendo parte della libreria di mio padre da anni. Leggendo queste pagine tutte le fiction e i romanzetti che avevo letto e guardato fino ad ora mi sono sembrate delle pallide imitazioni. E al di là della ovviamente dubbia moralità di quello che si racconta e delle azioni dei personaggi, tutta la storia si costruisce su pilastri di valori come l'onore, la fedeltà, il senso del rispetto, che di per sé non sono affatto sbagliati, ma anzi costituiscono le basi di ogni buona famiglia. Una storia coinvolgente e affascinante che senza dubbio va riletta per coglierne i particolari che forse a una prima lettura sono sfuggiti.

    ha scritto il 

  • 4

    Peccato per la traduzione (Giardini Ozzola)

    Si va dal "non do una merda", presumibilmente pessima traduzione letterale di "I don't give a shit", alla traduzione del nome delle due franchigie MLB dei Giants e dei Pirates in "Giganti e Pirati", d ...continua

    Si va dal "non do una merda", presumibilmente pessima traduzione letterale di "I don't give a shit", alla traduzione del nome delle due franchigie MLB dei Giants e dei Pirates in "Giganti e Pirati", degna di un match della Melevisione, passando per gli "States" che diventano "Stati." e per numerose altre imprecisioni e traduzioni letterali che non hanno alcun senso in italiano. Pur non avendo a disposizione per confronto la versione originale, la traduzione sembra fatta parola per parola anche in alcune costruzioni sintattiche e nell'uso di molti pronomi che potrebbero essere sottintesi e vanno invece ad appesantire e rendere "goffa" la narrazione. Peccato.

    Libro voto 10: Cult
    Traduzione voto 3: Google Translate.

    ha scritto il 

  • 5

    Uno dei libri da leggere nella vita!

    L'abilità di Mario Puzo a scrivere è incredibile. Rende scorrevole, appassionante e incredibilmente "facile" leggere questo libro. Uno dei migliori che io abbia mai letto. Incredibile, stupendo. Mi ma ...continua

    L'abilità di Mario Puzo a scrivere è incredibile. Rende scorrevole, appassionante e incredibilmente "facile" leggere questo libro. Uno dei migliori che io abbia mai letto. Incredibile, stupendo. Mi mancheranno Mike e il Don.

    ha scritto il 

  • 4

    La vendetta è un piatto che si gusta meglio freddo

    "A Don Vito Corleone tutti si rivolgevano per aiuto senza mai venire delusi. Non faceva vane promesse e neppure avanzava scuse vili di aver le mani legate da forze più potenti. Non era necessario che ...continua

    "A Don Vito Corleone tutti si rivolgevano per aiuto senza mai venire delusi. Non faceva vane promesse e neppure avanzava scuse vili di aver le mani legate da forze più potenti. Non era necessario che fosse amico, e neppure avere i mezzi con cui ripagarlo. Una sola cosa era fondamentale. Che il supplicante, lui, lui stesso, proclamasse la sua amicizia. E allora, non aveva importanza quanto povero o quanto debole fosse, Don Corleone avrebbe preso a cuore i guai di quell'uomo. Nulla avrebbe lasciato di intentato per risolverne il caso. La sua ricompensa? Amicizia, il rispettoso titolo di «Don», e qualche volta il più affettuoso omaggio di «Padrino». Forse solamente in segno di rispetto, ma mai per interesse, qualche umile regalo: un bottiglione di vino genuino o un cestino di taralli pepati preparati apposta per allietare la sua tavola natalizia. Era sottinteso, era una mera questione di buone maniere, che ci si doveva proclamare suoi debitori e che egli aveva il diritto in qualsiasi momento di chiedere di estinguere il debito con qualche piccolo servizio."

    ha scritto il 

  • 4

    Libro excelente, donde se cuentan los tejemanejes y el código de la Mafia italiana, representada en la familia Corleone. No obstante, es de las pocas excepciones, donde me gustó más la adaptación cine ...continua

    Libro excelente, donde se cuentan los tejemanejes y el código de la Mafia italiana, representada en la familia Corleone. No obstante, es de las pocas excepciones, donde me gustó más la adaptación cinematográfica que el libro.

    ha scritto il 

Ordina per
Ordina per