Si tratta del primo romanzo di Kawabata ad essere stato tradotto in italiano(1959). Il paese del titolo è il paradiso terrestre sulla costa occidentaledella maggior isola del Giappone, dove sorgono terme squisite, e delicatiluoghi di villeggiatura. E ...Continua
Cristina -...
Ha scritto il 17/09/18
Definire questo testo e raccontarlo non è così facile: brevissimo e intenso, "Il paese delle nevi", pubblicato nel 1937, è una storia pervasa di malinconia e costellata di descrizioni mozzafiato dedicate a interi paesaggi o a dettagli particolari. Un...Continua
Gli scaffali di...
Ha scritto il 01/09/18
La poesia del Sol Levante
Considerato il capolavoro di Yasunari Kawabata, "Il paese delle nevi" fu pubblicato nel 1937 ed è stato poi insignito del Premio Nobel per la letteratura nel 1968. L'ho letto a gennaio, nei giorni in cui ero costretta a letto per via dalla più brutta...Continua
coscinedipollo
Ha scritto il 14/08/18
Beh in tutta sincerità, l'azione in questo romanzo si riduce quasi solo al dialogo tra Shimamura, uomo agiato amante del bello e del balletto e la geisha Komiko. La donna è totalmente imprevedibile ed è tutto fuorché sottomessa a Shimamura. Un libro...Continua
Soniaそにあ
Ha scritto il 04/08/18
Di questo libro ho amato soprattutto lo stile di Kawabata nella descrizione dei personaggi. Da leggere in inglese o in giapponese, per comprenderlo di più. La traduzione in italiano è piuttosto imbarazzante (come in quasi tutta la letteratura giappon...Continua
Maramay
Ha scritto il 21/05/18
Schizofrenia
Bellissime descrizioni dei paesaggi e delle emozioni della voce narrante, ma la follia dei dialoghi, soprattutto dei ragionamenti schizofrenici della protagonista femminile, mi hanno fatto perdere il piacere della lettura e abbassare il voto. ...Continua

Musa di nessuno.
Ha scritto il Jun 22, 2017, 13:30
Le sue parole, anche se poche e spezzate, erano un segno che ella era viva in tutto il suo vigoroso fervore ed egli comprese di non averla dimenticata per il solo fatto che gli dava dolore. Ma per il Shimamura di quel momento, che si allontanava dall...Continua
Pag. 76
Domari
Ha scritto il Jan 06, 2015, 21:41
Egli la guardò in viso, e provò per lei una profonda intimità carnale.
Pag. 55
Raflesia
Ha scritto il Sep 14, 2012, 17:03
“Dopo tutto solo le donne sanno amare veramente”
Raflesia
Ha scritto il Sep 14, 2012, 14:09
“Egli ricordò il mattino nevoso, verso la fine dell’anno precedente, e guardò lo specchio. Le fredde peonie vi galleggiavano ancor più grandi, delineando con un bianco contorno Komako. Il suo Kimono era aperto sul collo ed ella si stava asciugando la...Continua
WPBloyd
Ha scritto il Sep 21, 2010, 12:38
Questo insignificante pensiero lo colpì come fosse carico di significato. Il lavoro in cui un cuore ha riversato tutto l'affetto - dove sarà destinato a suscitare emozione e pensiero, e quando?
Pag. 132

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Absit
Ha scritto il Aug 29, 2015, 18:22
n. 316 - 1° ediz. Gli Oscar gennaio 1971. L7 - Ottimo.
Pag. 1

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi