Calcutta, 1916. Una locomotiva infuocata squarcia la notte portandosi dietro un carico di morti innocenti. Sotto una pioggia scrosciante, quella stessa notte, un giovane tenente inglese sacrifica la vita per portare in salvo due gemelli neonati ... Continua
Ha scritto il 21/11/16
Secondo romanzo della trilogia della nebbia, stavolta ambientato in India. Già possiamo riconoscere molte tematiche di Zafon che riprenderà ne L'ombra del vento: il senso di mistero, fantasmi, strani eventi, etc.
  • Rispondi
Ha scritto il 07/11/16
Una lettura leggera e piacevole, la narrazione è fluida e scorrevole. L'autore riesce a creare un' atmosfera accattivante, ambienti e scenari ben disegnati, Calcutta splendidamente descritta. I personaggi sono caratterizzati con abilita', la ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 10/10/16
Ma come può una confraternita seria chiamarsi Chowbar?!?
Uno scrittore spagnolo che dopo aver ideato geniali cimiteri di libri e simpatici angeli giocherelloni non sa più cosa inventarsi. Un editore italiano che preme e insiste perché lo scrittore rispetti la scadenza di consegna del nuovo romanzo. Una ..." Continua...
  • 22 mi piace
  • 17 commenti
  • Rispondi
Ha scritto il 11/08/16
Parte un po' lento, tanto che giunti a metà romanzo ancora non si è delineata bene la trama . La seconda parte invece c'è molta più azione e si risolvono molti punti in sospeso della prima parte del romanzo. Il finale poi è ricco di colpi di ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 24/07/16
"Tra spezie e tappeti colorati, in India vi è anche un orfanotrofio." Letto ormai un bel po' di tempo fa, potete leggere ciò che ne penso qui http://beawithcoffee.blogspot.it/2015...
  • Rispondi

Ha scritto il Jan 02, 2016, 14:21
Maturare non è altro che il processo attraverso il quale si scopre che tutto ciò a cui credevi da giovane è falso, mentre tutto quello a cui ti rifiutavi di credere in gioventù risulta vero.
  • Rispondi
Ha scritto il Jan 02, 2016, 14:21
La vita, figlio mio, è come la prima partita a scacchi. Quando inizi a capire come si muovono i pezzi, hai già perso.
  • Rispondi
Ha scritto il Dec 24, 2013, 12:33
La matematica è la religione della gente che ha cervello, per questo ha così pochi adepti.
Pag. 266
  • Rispondi
Ha scritto il Aug 26, 2012, 00:46
Chi sono i pazzi? Quelli che vedono l'orrore nel cuore dei loro simili e cercano la pace a qualsiasi prezzo? O piuttosto quelli che fingono di non vedere quanto succede intorno a loro? Il mondo, Ben, è dei pazzi o degli ipocriti. Non esistono altre ... Continua...
Pag. 287
  • Rispondi
Ha scritto il Aug 26, 2012, 00:46
Ci sono due cose nella vita che non puoi sceglierti, Ben. La prima sono i tuoi nemici. La seconda, la tua famiglia. A volte la differenza tra gli uni e l'altra è difficile da cogliere, ma il tempo insegna che, in fin dei conti, le tue carte ... Continua...
Pag. 265
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi