Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Il pane di Abele

By Salvatore Niffoi

(388)

| Paperback | 9788845923586

Like Il pane di Abele ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

«Vrades pro sempere!», fratelli per sempre: questo si giurano Zosimo e Nemesio il giorno in cui quest’ultimo lascia il paesino di Crapiles per andare a iscriversi all’università di Noroddile. Zosimo, che a Crapiles ci è nato, rimarrà a fare il pastor Continue

«Vrades pro sempere!», fratelli per sempre: questo si giurano Zosimo e Nemesio il giorno in cui quest’ultimo lascia il paesino di Crapiles per andare a iscriversi all’università di Noroddile. Zosimo, che a Crapiles ci è nato, rimarrà a fare il pastore: come suo padre, come il padre di suo padre. Sebbene così diversi, i due ragazzi sono stati amici dal giorno in cui la famiglia di Nemesio è arrivata in paese dal «continente». Ed è stato proprio il ragazzino forestiero, coi riccioli che sfuggivano da sotto il cappello foderato di pelliccia e «due occhi color prugna acerba», a staccare da una grondaia una lunga «spada di ghiaccio», a spezzarla e a regalarne una metà a Zosimo, che lo guardava stupefatto: «Questa è la spada del generale inverno,» ha dichiarato con la serietà di cui sono capaci i bambini «che si divide solo con un nuovo amico!». Da quel momento sono stati inseparabili: Zosimo ha portato Nemesio a casa sua, dove lo hanno accolto come un figlio, gli ha insegnato a mangiare formaggio di pecora con il pane crasau, e a cercare nei boschi i nidi dei colombacci. Nessun dubbio, nessun sospetto, nessun cattivo pensiero può scalfire nell’animo puro di Zosimo l’amore per l’amico. Così come nessuna malalingua potrebbe gettare un’ombra su quello per la bella Columba, di cui fin da piccolo è innamorato e che sta per diventare sua moglie. Ma Columba nasconde un segreto, che il ragazzo Nemesio condivide con lei. Il dramma scoppierà il giorno in cui, quando saranno ormai passati molti anni, Zosimo lo scoprirà, questo segreto, e deciderà di imbarcarsi per il «continente», per quella Roma dove il suo vecchio amico è diventato ministro degli Interni. In questo romanzo Niffoi ci racconta con mano sicura una vicenda di amore e di amicizia che conferma le sue straordinarie doti di narratore di storie, anzi, di vero e proprio cantastorie: uno di quelli ancora capaci di incantarci con una fantasia lussureggiante – e con la musica di una lingua che non somiglia a nessun’altra.

52 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 9 people find this helpful

    Caino e Abele

    Due ragazzi, amici d'infanzia, tanto diversi e tanto simili, si consacrano fratelli per sempre... ma quanto dura "per sempre"?
    Esiste davvero l'amicizia pura? Libera da invidie, da gelosie?
    E l'amore? Esiste davvero? E si può dividere il cuore a met ...(continue)

    Due ragazzi, amici d'infanzia, tanto diversi e tanto simili, si consacrano fratelli per sempre... ma quanto dura "per sempre"?
    Esiste davvero l'amicizia pura? Libera da invidie, da gelosie?
    E l'amore? Esiste davvero? E si può dividere il cuore a metà?
    Chissà, forse dipende da noi, da chi siamo, dalle circostanze e dalle persone che incontriamo sulla nostra strada.
    Le persone, anche quelle che più amiamo, possono deluderci o, a volte, semplicemente rivelarsi per quelle che sono...

    Una storia di amicizia, amore e tradimento. Niente di originale, è vero, eppure non è banale. E il linguaggio di Niffoi è affascinante, saranno i nomi, le parole dai suoni arcaici o il modo in cui si combinano e le immagini che creano.

    (Tre stelline e mezzo)

    Is this helpful?

    M said on May 7, 2014 | 4 feedbacks

  • 1 person finds this helpful

    Una bella storia di amicizia e di amore, molto ben raccontata. Ricca di quell'intensità e quella passione che caratterizzano Niffoi ed i suoi libri.

    Is this helpful?

    psicopompo said on Nov 5, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    " balentia "

    Leggendo un romanzo di Niffoi, vieni proiettato dentro una Sardegna agreste, arcaica, dove i principi umani, le tradizioni assumono un valore primario, dove anche l'amicizia perde ogni significato per uno sgarro fatto. I libri di Niffoi sembra voglia ...(continue)

    Leggendo un romanzo di Niffoi, vieni proiettato dentro una Sardegna agreste, arcaica, dove i principi umani, le tradizioni assumono un valore primario, dove anche l'amicizia perde ogni significato per uno sgarro fatto. I libri di Niffoi sembra vogliano ricordarci la vera natura dell'uomo Sardo, quella natura che oggi sembra essersi persa tra i meandri di una decadenza del combattimento.

    Is this helpful?

    Max said on Jun 30, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    non basta usare termini ricercati o desueti per scrivere bene

    Is this helpful?

    sisifogian said on Dec 2, 2011 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Ambientato in Barbagia, tutto ambientato in una Sardegna sospesa tra l'antico e il moderno. Molto godibile, peccato che la struttura narrativa sia un po' debole, soprattutto nella seconda metà. Finisce senza colpire e senza lasciare un gran segno. Co ...(continue)

    Ambientato in Barbagia, tutto ambientato in una Sardegna sospesa tra l'antico e il moderno. Molto godibile, peccato che la struttura narrativa sia un po' debole, soprattutto nella seconda metà. Finisce senza colpire e senza lasciare un gran segno. Comunque merita la lettura, soprattutto se non si conosce la Sardegna barbaricina.

    Is this helpful?

    Matteo De Felice said on Oct 7, 2011 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (388)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
    • 1 star
  • Paperback 180 Pages
  • ISBN-10: 8845923584
  • ISBN-13: 9788845923586
  • Publisher: Adelphi
  • Publish date: 2009-02-01
Improve_data of this book

Collection with this book

Margin notes of this book