Il panettone non bastò

Scritti, racconti e fiabe natalizie

Voto medio di 166
| 40 contributi totali di cui 36 recensioni , 4 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Trentatré racconti che, a partire dagli anni Trenta alla morte, Buzzati dedicòal Natale: c'è il ricordo del suo primo Natale adolescenziale senza il padre,una riflessione sulla tecnica dei regali, una fiaba illustrata dallo stessoscrittore ...Continua
Ha scritto il 27/12/16
Articoli, riflessioni personali sul Natale da parte di un uomo schivo e profondo, intelligente e mai banale. Il Natale : festa religiosa e intima, una festa di famiglia, dove tutto si condensava in quell’attimo magico in cui il papà, dopo aver ...Continua
  • 2 mi piace
Ha scritto il 23/12/16
"Che cosa orribile essere stranieri e senza uno sguardo d'amore nel cuore della festa".
In questa raccolta di racconti c'e' tutto il Natale, tutto quello che rappresenta e ha rappresentato in passato per noi, una non tanto velata critica all'eccessivo slancio di bonta'che ci pervade in questi giorni e che ci abbandona gia' il giorno di ...Continua
  • 7 mi piace
  • 3 commenti
Ha scritto il 05/12/16
Dino Buzzati non amava particolarmente il Natale. Di solito lo viveva in famiglia, sobriamente, pur senza il tradizionale scambio dei regali, e molto spesso -il 25 dicembre- lavorava, sia nella redazione del suo giornale, sia all’estero come ...Continua
  • 3 mi piace
Ha scritto il 05/12/16
“E per Natale tu, a casa, cosa fai?”“Mah, pensavo di fare il solito albero, ma Giantomaso e Almachiara, i miei più piccoli, si sono messi a contestarlo, dicono che a Mao assolutamente non piace. Pensavo di fare un presepio, ma sembra che le ...Continua
  • 2 mi piace
Ha scritto il 10/11/16
Parecchi articoli, la maggior parte dei quali apparsi sul Corriere della Sera, riguardanti il Natale. Interessante notare il filo che li lega tutti e cioè quella festa che nello spazio e nel tempo ha ripudiato le proprie origini povere, tranquille ...Continua
  • 2 mi piace

Ha scritto il Dec 12, 2011, 17:38
«Ma sei proprio sicuro che non siano usciti tutti pazzi?» «No, no, è semplicemente il Natale.» «Ce n'è troppo di Natale, allora.»
Pag. 83
Ha scritto il Dec 12, 2011, 17:34
Allora per la prima volta nella vita quella sera di Natale, benché fossimo in tanti e tutti ci volessimo sinceramente bene a vicenda, ci siamo accorti di essere soli [..] il Natale più bello che ricordo. Perché bello non significa soltanto bello ...Continua
Pag. 106
Ha scritto il Dec 12, 2011, 17:23
Ben strana razza, gli uomini. Bravo chi li capisce.
Pag. 54
Ha scritto il Dec 29, 2009, 17:38
Allora per la prima volta nella vita quella sera di Natale, benchè fossimo in tanti e tutti ci volessimo sinceramente bene a vicenda, ci siamo accorti di essere soli. Parole, voi dite? Ve ne accorgerete anche voi quando.Ho detto il Natale più ...Continua
Pag. 106

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
  • 24
  • 92
  • 42
  • 8
  • 0
Aggiungi