Il pastore della meraviglia

Il romanzo del presepe

Voto medio di 9
| 4 contributi totali di cui 4 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Come vuole la tradizione, il vecchio zio Peppe, napoletano d'altri tempi, l'ultima domenica di novembre comincia a scartocciare i suoi pastori per fare "O Presepio". Con l'aiuto di Gennarino, un ragazzino di undici anni, e continuamente interrotto da ...Continua
Valentino Pivetta
Ha scritto il 09/03/13
Anch'io mi aspettavo qualcosa di più da questa storiella comunque graziosa, con trama debole ad ambientazione di una lunga trattazione sui significati della tradizione del presepe. Mi è piaciuto il tono popolare napoletano, come anche l'attesa poetic...Continua
Raff
Ha scritto il 27/12/11
Bello! Una bellissima lettura della Storia della Salvezza attraverso una storia romanzata dai colori e i toni napoletani, che lascia comprendere al lettore la bellezza e la semplicità sconvolgente del presepe, "un vangelo senza libro". Un modo concre...Continua
Filippo Petracca
Ha scritto il 10/03/11
Zio Peppe in presenza della moglie, una donna dotata di spiccato brio e saggezza popolare, spiega a Gennarino il significato simbolico dei pastori che affollano il presepe napoletano. Zio Peppe, un ferroviere in pensione, fonda le sue informazioni su...Continua
spalluzza
Ha scritto il 12/03/08

mah!
devo dire che speravo in qualcosa di meglio anche se restano alcuni spunti su significato del presepe e sul perché venga fatto anche da chi credente non è.


- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi