Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Il patto

Di

Editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

3.5
(138)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: | Formato: Altri

Isbn-10: 8817113360 | Isbn-13: 9788817113366 | Data di pubblicazione: 

Disponibile anche come: Copertina rigida

Genere: Fiction & Literature , Mystery & Thrillers

Ti piace Il patto?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 4

    7/10

    Inizialmente mi aveva conquistata; bella la trama, bello lo stile, dopo poche pagine ero già certa di amarlo. Poi ho visto i punti esclamativi. Sarò snob io, ma penso che un bravo scrittore non ...continua

    Inizialmente mi aveva conquistata; bella la trama, bello lo stile, dopo poche pagine ero già certa di amarlo. Poi ho visto i punti esclamativi. Sarò snob io, ma penso che un bravo scrittore non necessiti di inserire punti esclamativi per dare senso di agitazione, esclamazione, sorpresa o altro. L'ho trovata una caduta di stile. Tolto questo ( che poi potrebbe anche essere colpa dell'edizione italiana) ho visto ulteriori elementi che non mi hanno convinta. Di thriller ne ho letti molti e solitamente prediligo quelli caotici che non ti fanno capire nulla fino alla fine, questo teoricamente rientra nella categoria ma in pratica è veramente troppo confusionario ( specie nella descrizione delle scene di lotta/azione dove a volte é veramente difficile capire chi é che fa cosa) per apprezzare la sua intricatezza. La trama che da subito ho amato, diventa via via sempre più noiosa e meno credibile di quanto avrei voluto( considerando che mi accontento di poco sotto questo aspetto). Sicuramente é un libro accettabile, ma mi aspettavo di meglio visti i presupposti! Lo consiglio a chi vuole una lettura più leggera ma che non ha problemi con personaggi numerosi, perché l'autore in questo aspetto non è stato bravissimo.

    ha scritto il 

  • 4

    Nazzisti che complottano, che vuoi di più?

    Bella storia con una trama bella fitta, il protagonista si ritrova , inconsapevolmente,al centro di un intrigo per riportare il nazzismo al potere, il romanzo è ambientato tra l'Europa e ...continua

    Bella storia con una trama bella fitta, il protagonista si ritrova , inconsapevolmente,al centro di un intrigo per riportare il nazzismo al potere, il romanzo è ambientato tra l'Europa e l'Argentina, dove molti gerarchi nazisti trovarono rifugio dopo il crollo della Germania, degli anni '70. Molti capovolgimenti tanto da dire oh cazzo!

    ha scritto il 

  • 5

    Non c'è nessun dubbio, uno dei migliori libri dal punto di vista della suspance e dell'intrigo "doppiogiochista". Da premettere che vado sempre alla ricerca di romanzi ambientati durante la Seconda ...continua

    Non c'è nessun dubbio, uno dei migliori libri dal punto di vista della suspance e dell'intrigo "doppiogiochista". Da premettere che vado sempre alla ricerca di romanzi ambientati durante la Seconda Guerra Mondiale e soprattutto con protagonisti nazisti e alleati incazzati e vendicativi!!!

    ha scritto il 

  • 0

    Wow! Che thriller!

    All'inizio non ero molto convinto da questo libro di Ludlum... troppi intrighi, troppi capovolgimenti, una trama veramente difficile da dipanare. Ma via via che si avvicina il finale... Ludlum inizia ...continua

    All'inizio non ero molto convinto da questo libro di Ludlum... troppi intrighi, troppi capovolgimenti, una trama veramente difficile da dipanare. Ma via via che si avvicina il finale... Ludlum inizia a spiegarci qualcosa, gli intenti di ciascun personaggio iniziano a farsi finalmente chiari, mentre ad ogni pagina un colpo di scena sembra cambiare tutte le parti in tavola. Fino all'epilogo, assolutamente inaspettato...

    Davvero un maestro del genere. Certo, la parte centrale del libro è un po' pesante - se non si segue con la massima attenzione, non si capisce quasi niente nella selva di personaggi, di nomi, di ipotesi continuamente smentite. Ma via via che la storia va avanti, senza alcuna certezza su come andrà a finire fino alle ultimissime pagine, diventa sempre più difficile staccarsi dal libro.

    Ludlum era un maestro, ora lo so. In questo libro certo non spicca la caratterizzazione psicologica dei personaggi, ma il ritmo concitato, e l'intelligenza superba con cui costruisce un intreccio veramente complicato, sono veramente di alta scuola.

    ha scritto il 

  • 4

    Un romanzo che non vedi l'ora di finire. Una lettera ricevuta dall'architetto Holcroft lo porta dentro un intrigo di portata mondiale che mira a far riemergere il sogno criminale nazista, attraverso ...continua

    Un romanzo che non vedi l'ora di finire. Una lettera ricevuta dall'architetto Holcroft lo porta dentro un intrigo di portata mondiale che mira a far riemergere il sogno criminale nazista, attraverso gli eredi di quello che fu il terzo reich.

    ha scritto il 

  • 4

    Ludlum 100%

    C'è un complotto. Oscuro, Terribile e Definitivo.
    C'è un uomo, solo! Contro il grande complotto.
    Forte, Sagace, Dinamico.
    E' il solito paranoico schema di Ludlum e qui siamo al 100%... per cui è ...continua

    C'è un complotto. Oscuro, Terribile e Definitivo.
    C'è un uomo, solo! Contro il grande complotto.
    Forte, Sagace, Dinamico.
    E' il solito paranoico schema di Ludlum e qui siamo al 100%... per cui è dedicato a chi ha ancora delle adolescenti tentazioni supereroiche, lasciate la plausibilità o voi ch'entrate.

    Raccomandato Se Vi Piace: The Bourne Identity/ The Bourne Supremacy/ The Bourne Ultimatum.

    ha scritto il