Il peccato

Voto medio di 360
| 26 contributi totali di cui 24 recensioni , 2 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
L'io narrante del libro è un mostro, un essere umano freddo, calcolatore,follemente egocentrico dal nome Ruth. Oggetto della sua malevolenza èElizabeth, cugina rimasta orfana a nove mesi e adottata dai genitori diRuth, che la amano come ...Continua
rudduliusa
Ha scritto il 14/05/17

Delusione! È la copia conforme de "Il danno". Cambiano solo i nomi dei protagonisti

CR 55
Ha scritto il 03/02/16
IL PECCATO E'...LEGGERLO!!!
Un'autentica idiozia si è rivelato questa sorta di romanzetto rosa, una delusione (dopo aver letto recensioni entusiastiche...) che proprio non mi aspettavo. Protagonista è una donna che rappresenta "il peccato" fatto persona, anche se io preferirei...Continua
SarahA.
Ha scritto il 27/01/16
Si tratta della discesa negli abissi dell'animo umano: la vita di una donna (l'io narrante) completamente ed esclusivamente votata all'odio e alla distruzione di un'altra. Una vita non vissuta, quindi. Una vita abortita. La prosa è molto particolare,...Continua
Cri1967
Ha scritto il 03/07/15
Questa è una storia di frammenti di una vita, di più vite. Soprattutto si Ruth e di Elizabeth. Come romanzieri delle nostre vite, noi raccontiamo delle storie, fabbricandoci con pezzi di altre persone, usando vivi e morti per dire la nostra, così Rut...Continua
Sarah87
Ha scritto il 23/04/15
Libro breve e scorrevole. Seppur mi sia piaciuto particolarmente lo stile, non l'ho trovato sempre chiaro nella descrizione degli eventi (un pò confusionario in certi punti). La storia si basa su un odio profondo, dettato dall'invidia, della protagon...Continua

Linl93
Ha scritto il Apr 26, 2016, 14:33
"Qual è la più grande virtù, Elizabeth?" [...] E' un atteggiamento verso il mondo. Verso gli altri. E verso se stessi. E un atteggiamento di... E una convinzione che si basa sull'impegno personale a fare la cosa giusta in tutte le circostanze della v...Continua
Pag. 93
Linl93
Ha scritto il Apr 26, 2016, 14:15
Avrei dovuto sapere che avevo a che fare con un idealista. Un idealista innamorato. Peggio di un romantico. Oh, infinitamente. Un idealista. Sempre fedele. Leale. Fidato. Raro, naturalmente, ma poco apprezzato. Pochi acquirenti.
Pag. 83

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi