Il pendolo di Foucault

Voto medio di 7322
| 841 contributi totali di cui 785 recensioni , 52 citazioni , 1 immagine , 2 note , 1 video
Questo romanzo si svolge dall’inizio degli anni sessanta al 1984 tra una casa editrice milanese e un museo parigino dove è esposto il pendolo di Foucault. Si svolge dal 1943 al 1945 in un paesino tra Langhe e Monferrato. Si svolge tra il 1344 e il 20 ...Continua
Ep
Ha scritto il 07/04/18
Virtuosismo dell'erudizione
Il Pendolo di Foucault sta al Nome della Rosa come una composizione di Stockhausen sta a una sinfonia di Beethoven. Eco si fa prendere la mano dalla tentazione di dare sfoggio a tutta la sua immensa erudizione e produce pertanto pagine francamente qu...Continua
Fer Carla69
Ha scritto il 08/03/18
piacevole
Sicuramente chi è già appassionato di templari, rosacroce, etc avrà meno difficoltà di me a seguire teorie e complotti, e questo è il motivo per cui ho fatto fatica ad appassionarmi alla storia ma procedendo con la lettura ho trovato il romanzo molto...Continua
Masetto
Ha scritto il 04/03/18
Un dizionario è utile non avvincente, tale è il Pendolo, tracotante di erudizione ma arido di passione. Sarebbe da leggere aprendolo a caso e non dall'inizio. Un po' come la Bibbia, leggi un piccolo segmento, una sephirot, e la mediti. Ma la lectio c...Continua
Nut Club
Ha scritto il 05/02/18

Un validissimo antidoto contro i veleni del complottismo e della paranoia.

Havismat
Ha scritto il 16/09/17
La storia di base sarebbe anche buona, peccato che sia avvincente quanto un dizionario. Centinaia di pagine di inutile sfoggio di erudizione sono troppe per chiunque, anche per un appassionato di esoterismo come il sottoscritto. Eco era un grande eru...Continua

Timoria...
Ha scritto il Jan 10, 2016, 18:35
Non ricordo se mi è accaduto di sognarne uno dentro l'altro, o se si succedono nel corso della stessa notte, o se semplicemente si alternano. Cerco una donna, una donna che conosco, con cui ho avuto rapporti intensi, tanto che non riesco a capacitarm...Continua
Giuly82
Ha scritto il Feb 12, 2013, 13:02
"non ti ho avuta, ma posso far esplodere la storia".
Pag. 561
Giuly82
Ha scritto il Feb 12, 2013, 13:01
"Digrigno orribilmente la chiostra dei denti mentre un pallore di morte mi infiamma il viso cereo di vampe verdastre. Come sono arrivato qui, io che sembro l'immagine stessa della vendetta? Gli spiriti dell'inferno sorrideranno con spregio alle lagri...Continua
Pag. 525
Giuly82
Ha scritto il Feb 12, 2013, 12:58
"<<Riposa. Non temere. Scriverò io per te>>. E così sta facendo, maschera di una maschera. Io lentamente mi spengo, ed egli mi sottrae anche l'ultima luce, quella dell'oscurità".
Pag. 441
Giuly82
Ha scritto il Feb 12, 2013, 12:56
"Solo a voi oso confessare il mio segreto. Non sono di alcuna epoca né di alcun luogo. Al di fuori del tempo e dello spazio vivo la mia eterna esistenza. Vi sono esseri che non hanno più angeli custodi: io sono uno di costoro...".
Pag. 370

LiSs Elevol🦄
Ha scritto il Nov 21, 2014, 16:00
Bin ich ein Gott?
Bin ich ein Gott?
Cioè, mi pentii di essere stato credulo. Mi ero fatto prendere da una passione della mente. Tale è la credulità. Non è che l’incredulo non debba credere a nulla. Non crede a tutto. Crede a una cosa per volta, e a una seconda solo se in qualche modo d...Continua

Katia
Ha scritto il Oct 14, 2016, 23:14
http://www.liberolibro.it/il-pendolo-di-foucault-di-umberto-eco/
Biblioteche...
Ha scritto il Apr 22, 2016, 08:13
853.914 ECO 4219 Letteratura Italiana

LiSs Elevol🦄
Ha scritto il Nov 22, 2014, 22:35
Jazzwoche Burghausen 2012 fragm. 2
Autore: Marcus Miller

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi