Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Il pensionante

By Marie Belloc Lowndes

(126)

| Paperback | 9788838915239

Like Il pensionante ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Il signor Sleuth è magro, alto, indossa il mantello e porta uno strano cappello a cilindro. E per giunta ogni volta che esce dalla camera presa in affitto dai coniugi Bunting, il Vendicatore affonda i suoi colpi mortali in una Londra dall'aria nebbio Continue

Il signor Sleuth è magro, alto, indossa il mantello e porta uno strano cappello a cilindro. E per giunta ogni volta che esce dalla camera presa in affitto dai coniugi Bunting, il Vendicatore affonda i suoi colpi mortali in una Londra dall'aria nebbiosa e piovigginosa. Ce ne sarebbe abbastanza per trasformare quel signore allampanato in uno dei tanti Jack lo Squartatore di cui la letteratura è zeppa. Ma i dubbi dell'ex maggiordomo Robert Bunting, della moglie Ellen, della figlia di lui e del suo fidanzato su quel "pensionante", che paga in anticipo garantendo la sopravvivenza della famiglia, possono anche non diventare certezza.

12 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Imbarazzante...

    Mi sono chiesto se non fosse impietoso stroncare un giallo che ha sulle spalle un secolo tondo tondo di vita; troppe differenze di gusto, di stile, di cultura per paragonarlo ad analoghe letture contemporanee. Tutto vero, però anche con tutti gli ali ...(continue)

    Mi sono chiesto se non fosse impietoso stroncare un giallo che ha sulle spalle un secolo tondo tondo di vita; troppe differenze di gusto, di stile, di cultura per paragonarlo ad analoghe letture contemporanee. Tutto vero, però anche con tutti gli alibi resta una storia scialba, con un finale che fa cascare la mandibola, senza la minima suspence, senza arguzia, senza invenzioni. Nonostante l'analoga età, i gialli di Agatha Christie sono infinitamente più piacevoli.

    Is this helpful?

    Pensandbike said on Jun 13, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Come dentro un film del primo Hitchcock

    Bello, il racconto ti fa sentire come dentro uno di quei film in bianco e nero così enormemente affascinanti.
    Come dentro un buon film Hitchcock, insomma.
    Pellicola che esiste davvero, peraltro, col titolo "The Lodger" e che ora devo assolutamente tr ...(continue)

    Bello, il racconto ti fa sentire come dentro uno di quei film in bianco e nero così enormemente affascinanti.
    Come dentro un buon film Hitchcock, insomma.
    Pellicola che esiste davvero, peraltro, col titolo "The Lodger" e che ora devo assolutamente trovare!!

    Is this helpful?

    Maria C. Tringali said on Mar 20, 2013 | Add your feedback

  • 5 people find this helpful

    É forse il destino di tutti i romanzi antichi che non hanno avuto nel tempo la dignità di classici quello di sembrare un po' datati. Questo inoltre sembra meno avvincente di tanti romanzi gotici di tradizione anglosassone .

    Is this helpful?

    Lalli927 said on Aug 12, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Una lettura avvincente. Non lo definirei un thriller ma c'è molta tensione e trasmette anche una certa angoscia! Però allo stesso tempo sembra quasi un po' scanzonato. Mi sarebbe piaciuto solo un finale più sorprendente.

    Is this helpful?

    Ga said on Aug 3, 2012 | Add your feedback

  • 5 people find this helpful

    Dubbio e tensione

    Questo romanzo è un bacio perugina perfetto da gustarsi in una fredda sera d'inverno, con una tazza fumante da una parte e un lume dall'altra.
    Uno di quei tanti libri dimenticati (trovato non a caso, fra i remaninders in una catena di librerie dell'u ...(continue)

    Questo romanzo è un bacio perugina perfetto da gustarsi in una fredda sera d'inverno, con una tazza fumante da una parte e un lume dall'altra.
    Uno di quei tanti libri dimenticati (trovato non a caso, fra i remaninders in una catena di librerie dell'usato) e che forse, anche per questo, si gusta ancora di più.
    La storia, oscillante tra il giallo classico e il gotico di cui ricalca, alla perfezione, le atmosfere nebbiose di una Londra presumibilmente vittoriana, è quella di una coppia, i Mr e Mrs Bounting, che affittano una stanza della loro pensione a un eccentrico e misterioso gentiluomo, Mr. Sleuth: un manna dal cielo per loro che da tempo vivevano in ristrettezze economiche. Mr Sleuth paga puntualmente, e si dimostra un uomo distinto e gentile, seppur con delle abitudini un po' insolite...una di queste, consiste nell'uscire di notte, per passeggiare misteriosamente nella fredda Londra. Peccato che, proprio in concomitanza con le sue uscite notturne, delle donne vengano rinvenute assassinate negli angoli più disparati della città. In realtà, di azioni, nel romanzo della Belloc Lowndes ce ne sono ben poche: tutto è giocato sulla tensione psicologica che si crea nei coniugi Bounting, i quali vivono giorno per giorno consapevoli dentro di sè che il loro pensionante è l'assassino che terrorizza la città, seppur non se lo confidano, in un terrore che li paralizza.
    Ma è davvero così?
    Io sono rimasta fino alla fine col dubbio e mi sono così goduta appieno quel filo di tensione che rende il romanzo così gustoso.
    Da provare!

    Is this helpful?

    Dolceluna said on Jul 26, 2012 | 4 feedbacks

Book Details

  • Rating:
    (126)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
  • Paperback 345 Pages
  • ISBN-10: 8838915237
  • ISBN-13: 9788838915239
  • Publisher: Sellerio (La memoria; 444)
  • Publish date: 1999-11-xx
Improve_data of this book