Il penultimo pericolo

Una serie di sfortunati eventi, vol. 12

Voto medio di 481
| 38 contributi totali di cui 26 recensioni , 12 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
"Se questo è il primo libro che avete trovato mentre cercavate la vostra prossima lettura, allora la prima cosa che dovete sapere che questo penultimo libro è la prima cosa che dovete mettere via. Purtroppo, questo volume contiene la penultima ... Continua
Ha scritto il 19/03/17
Confusionario
E' iniziato con ottimi spunti, anche perchè ad ogni avventura il libro finisce senza in realtà finire, lasciando i protagonisti in serio pericolo.Ebbene i bambini cominciano la loro missione di volontari in questo immenso albergo dove ritrovano i ...Continua
Ha scritto il 10/12/15
Ci vorrebbero 6 stelline. Bellissimo, scritto, come sempre, benissimo, coinvolgente, divertente e anche...triste...tanto triste. Che magone, ragazzi. Se potessi, miei Baudelaire, vi adotterei io.
  • 1 mi piace
Ha scritto il 26/10/15
Il nome dell'hotel Climax è (come evidenziato dal libro stesso) tutt'altro che casuale per l'ambientazione, e mantiene la promessa.Questo libro riesce a mostrare collegamenti con tutti i libri precedenti, con tutte le ripercussioni delle azioni dei ...Continua
Ha scritto il 19/06/14
Dopo il precedente volume concentrato più sulla parabola evolutiva dei personaggi che non sulla trama, i Baudelaire tornano alle loro movimentate disgrazie (stavolta come concierge/flaneur) e Lemony Snicket firma quello che è uno dei migliori ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 17/03/14
Stiamo scherzando? Ditemi che stiamo scherzando. Tutto ciò è insostenibile. (Ormai queste recensioni sono diventate uno sclero, ma d'altronde).

Ha scritto il Oct 30, 2012, 20:00
«Dimmi» disse, «sei chi credo tu sia?»Klaus batté le palpebre dietro gli occhiali, e dietro gli occhiali da sole che ci stavano sopra.Scegliere la risposta giusta a una domanda è come scegliere l'ingrediente giusto in un panino, perché se si ...Continua
Pag. 102
  • 1 commento
Ha scritto il Jun 01, 2010, 13:13
"La seconda è l'arma che mi ha reso orfano, e quella posso scriverla da solo. F-R-E-C-I-E...""Aspetta!" Disse Klaus, prima che Olaf toccasse i tasti. "Non può essere esatto. Non si scrive così"."L'ortografia non conta" disse il Conte."Sì che ...Continua
Pag. 259
Ha scritto il Jun 01, 2010, 09:50
I ragazzi fecero un ultimo passo, e in silenzio posarono le mani sul cannone sparafiocina, che ra gelido, anche attraverso i guanti bianchi. Cercarono di strappare l'arma dalle mani di Olaf, ma il loro primo tutore non mollò, e per un lungo ...Continua
Pag. 196
Ha scritto il Jun 01, 2010, 09:46
"Quindi sai tutto della zuccheriera" disse Esmè, " e di quello che contiene. Sai quanto era importante, e quante vite sono state perdute nella sua ricerca. Sai quanto è stato difficile trovare un contenitore che la conservasse in tutta sicurezza e ...Continua
Pag. 188
Ha scritto il Jun 01, 2010, 09:42
"Tutte le persone degne vi hanno tradito, Baudelaire. Guardate questi idioti! Un giudice che mi ha permesso di sposarti, un uomo che vi ha completamente mollato, e un sotto-sotto-bibliotecario che passa la vita a curiosare e a prendere appunti. Non ...Continua
Pag. 179

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi