Il piacere del testo

di | Editore: Einaudi
Voto medio di 79
| 15 contributi totali di cui 11 recensioni , 4 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Acetico Glaciale
Ha scritto il 05/04/15
Random testullo
Testo sterile, testo che non dice, testo cifrato, testo testardo, testo ottuso, angolare, testo incistato, testo tumorale, testo virale, testo in carattere 11 10 9 8 7 6 5 4 3 2 1, testo esplosivo, testo compositivo, zero assoluto, testo sovraccarico...Continua
microgramma
Ha scritto il 17/12/13
la deriva mi succede tutte le volte che non rispetto il tutto, e che a forza di apparire trasportato di qua e di là in balia delle illusioni, seduzioni e intimidazioni di linguaggio, come un sughero sull'onda, rimango immobile, roteante sul godimento...Continua
rien va
Ha scritto il 25/10/13
"Essere con chi si ama e pensare ad altro: è così che mi vengono i pensieri migliori, che invento meglio quello che occorre al mio lavoro. Allo stesso modo per il testo: se arriva a farsi ascoltare indirettamente produce in me il miglior piacere; se,...Continua
rabbit
Ha scritto il 28/02/11
traduzione lidia lonzi
A. Vanvera
Ha scritto il 14/09/10
Un godimento dimezzato

Cinque stelle ai quei tre o quattro passaggi che ho capito e che voglio trascrivermi.
Tre stelle a tutto il resto che mi sfugge.
La media fa quattro.
(Ma ti pare che sto votando Barthes?!)


Artemisia
Ha scritto il Oct 28, 2013, 17:19
Testo vuol dire Tessuto; m laddove fin qui si è sempre preso questo tessuto per un prodotto, un velo già fatto dietro al quale, più o meno nascosto, sta il senso (la verità), adess accentuiamo, nel tessuto, l'idea generativa per cui il testo si fa, s...Continua
Pag. 63
Artemisia
Ha scritto il Oct 28, 2013, 17:13
Perché, in opere storiche, romanzesche, biografiche, c'è un piacere a veder rappresentare la "vita quotidiana" di un'epoca, di un personaggio? Perché questa curiosità die minuti particolari: orari, abitudini, pasti, alloggi, abiti, ecc.? È forse il g...Continua
Pag. 52
Artemisia
Ha scritto il Oct 28, 2013, 17:10
Come può un testo, che è linguaggio, essere fuori dia linguaggi? Come esternare (mettere all'esterno) le parlate del mondo, senza rifugiarsi in un'ultima parlata in base alla quale le altre saranno solo riportate, recitate? Dal momento che nomino, so...Continua
Pag. 30
Artemisia
Ha scritto il Oct 28, 2013, 17:04
La parte più erotica di un corpo non è forse dove l'abito si dischiude? Nella perversione (che è il regime del piacere testuale) non ci sono zone "erogene" (espressione del resto abbastanza fastidiosa); è l'intermittenza, come ha ben detto la psicana...Continua
Pag. 9

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi