Il piacere sottile della pioggia

Voto medio di 466
| 99 contributi totali di cui 94 recensioni , 5 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Isabel Dalhousie, direttrice della "Rivista di etica applicata ", è una donna bella, intelligente e colta. Eppure qualcosa nella sua vita non quadra: troppi pensieri e poca azione. E troppe preoccupazioni per chi le sta intorno: dalla sua governante ... Continua
Ha scritto il 13/04/17
Inkbooks Reading Challenge 2017: 14/50 – Un libro di un autore/autrice che amo3° volume dei casi di Isabel Dalhousie. Mi sto affezionando a questa collana di libri e alla loro protagonista. Non sono dei veri e propri gialli ma piuttosto delle ..." Continua...
  • 2 mi piace
  • 1 commento
  • Rispondi
Ha scritto il 18/02/17
Mai "strilli" di copertina furono pìù fuorvianti. Isabel Dalhousie viene definita filosofa e investigatrice e paragonata a Miss Marple. Niente di più ingannevole. Questo romanzo è tutto fuorché un giallo e Isabel tutto fuorché ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 04/08/16
Alcuni spunti di riflessione. Continua il mio casuale peregrinare tra libri di giallisti che non sono gialli. Buona la descrizione degli Stati d'animo.
  • Rispondi
Ha scritto il 04/06/16
SPOILER ALERT
Di investigativo in questo libro c'è ben poco. E' molto più vivo il lato filosofico.DI SEGUITO SPOILERONE!!!L'unica cosa carina è la storia che nasce tra Isabel e Jamie l'ex fidanzato della nipote.Un lieto fine romantico con tanto di bebè in ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 13/03/16
noioso
Della serie di Isabel Dalhlouise é il più insulso e noioso.Come riempitivo ci sono le riflessioni filosofiche e poco altro. Nulla a che vedere con gli altri. Pazienza.
  • Rispondi

Ha scritto il Apr 07, 2013, 16:09
Isabel non rispose, ma capiva bene cosa intendeva dire. Essere capaci di metterci nei panni degli altri e di comprendere le loro esperienze: cos'altro era la saggezza, se non questo? Era un argomento di cui non si parlava più molto, però, così ... Continua...
Pag. 232
  • Rispondi
Ha scritto il Apr 06, 2013, 23:31
Si allontanò dal negozio di tappeti. L'uomo all'interno, in disperata attesa di clienti, l'aveva vista e la stava fissando. Isabel aveva guardato oltre lo specchio, al di là della pila di tappeti, e incrociato il suo sguardo. Era sensibile a ... Continua...
Pag. 126
  • 1 commento
  • Rispondi
Ha scritto il Apr 06, 2013, 23:20
[...] In quei momenti voleva solo che lui tornasse nella sua vita come se nulla fosse accaduto, voleva giacere tra le sue braccia ascoltando la canzone che a lui piaceva tanto in quei momenti. Era di un cantante dalla voce roca, con l'accento ... Continua...
Pag. 104
  • Rispondi
Ha scritto il Apr 06, 2013, 23:13
Isabel le sorrise. Si sentiva meglio per aver detto, e pensato, quel che le aveva appena detto. Le sembrava di aver rivelato qualcosa a Cat e quando si svela qualcosa che ci riguarda si prova sempre un senso di alleggerimento da quel fardello che ci ... Continua...
Pag. 83
  • 1 commento
  • Rispondi
Ha scritto il Apr 06, 2013, 23:09
[...] Lo sappiamo tutti quant'è triste vivere un amore disperato, eppure le persone - lei compresa - si innamorano di chi è irraggiungibile. Non ha senso che io ami questo ragazzo, si disse, perché è una cosa che non può portare da nessuna ... Continua...
Pag. 43
  • 1 commento
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi