Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Il pianista

Varsavia 1939 - 1945. La straordinaria storia di un sopravvissuto

By Wladyslav Szpilman

(93)

| Paperback | 9788860732156

Like Il pianista ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Il 23 settembre 1939 Wladyslav Szpilman, un giovane pianista di Varsavia, suonò il "Notturno" in C diesis minore di Chopin per la radio locale, mentre le bombe tedesche cadevano sulla città.
Più tardi, un ordigno tedesco distrusse la centrale elettr Continue

Il 23 settembre 1939 Wladyslav Szpilman, un giovane pianista di Varsavia, suonò il "Notturno" in C diesis minore di Chopin per la radio locale, mentre le bombe tedesche cadevano sulla città.
Più tardi, un ordigno tedesco distrusse la centrale elettrica e la stazione radio polacca fu ridotta al silenzio. La guerra precipitò Varsavia nell'orrore dell'occupazione nazista.
Rinchiusi nel ghetto, gli ebrei furono a poco a poco decimati. Agghiacciato testimone degli eventi che porteranno alla rivolta e all'evacuazione della città, Szpilman vide morire molti dei suoi amici e la sua intera famiglia, riuscendo miracolosamente a sopravvivere tra le rovine della sua amata Varsavia.
"Il pianista" è allo stesso tempo la storia straordinaria della tenacia di un uomo di fronte alla morte e un documento della misteriosa, possibile umanità degli esseri umani: la vita di Szpilman fu salvata da un ufficiale tedesco che lo udì suonare quello stesso "Notturno" di Chopin su un pianoforte trovato fra le macerie.

0 Reviews

Loginor Sign Upto write a review

Book Details

  • Rating:
    (93)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 1 star
  • Paperback 239 Pages
  • ISBN-10: 8860732158
  • ISBN-13: 9788860732156
  • Publisher: Baldini Castoldi Dalai (Tascabili, 39)
  • Publish date: 2008-01-01
Improve_data of this book

Margin notes of this book