Gli italiani non sono portati per la rivoluzione. Bravissimi nel tiro al piattello e irraggiungibili nell'arte culinaria, la rivoluzione non rientra però nell'elenco delle loro specialità. In centinaia d'anni, mentre francesi, americani e russi si ri ...Continua
Ha scritto il 08/11/17
“Non esistono segnali che ci avvertano di un giorno particolare, diverso dagli altri, destinato a centrifugare la nostra esistenza.”
Il piantagrane si chiama Giovanni ed è proprio grazie a questa capacità involontaria che dovrà stravolgere la sua vita, già perché le grane che pianta Giovanni, anche se lui ha un vivaio e di piante se ne intende, non sono vegetali, ma di un’altra sp ...Continua
  • 9 mi piace
  • 1 commento
Ha scritto il 02/03/17
Ingredienti: un vivaista qualunque con una dote sorprendente, una guardia del corpo improponibile ma insuperabile nel proteggerlo, un mondo umano freneticamente animato da corruzione, arroganza ed ipocrisia, un mondo vegetale immobile che osserva e c ...Continua
Ha scritto il 04/11/16
Non conoscevo affatto questo autore ma devo dire che mi è molto piaciuto. Lo stile "letterario" non è eccezionale ma, comunque, molto scorrevole, semplice e, soprattutto, divertente (le ultime pagine mi hanno fatto davvero ridere di gusto).

...Continua
Ha scritto il 23/06/16
Ripetitivo a partire dalla quarantesima pagina fino alle ultime venti. Stacco brusco verso la fine. Finale insensato, che non si chiude veramente. Perché l'ho letto? Sembrava...fosse amore, invece era un calesse.
Ha scritto il 25/04/16
idea geniale, ma....
Lo spunto della storia è interessante,benché non sia per così dire una novità. Personaggi azzeccati, il finale così così.

Ha scritto il Feb 11, 2015, 11:12
Perchè uno stronzo è uno stronzo? Ecco la grande domanda che l'Umanità dovrebbe porsi. Ci siamo chiesti milioni di volte cosa spinga l'essere umano a uccidere i propri fratelli o a tradirli, interrovativi tutto sommato irrilevanti a paragone di quest ...Continua
Pag. 215
Ha scritto il Feb 11, 2015, 11:07
Non è vero che tutti gli uomini sono uguali, è una baggianata cui fingiamo di credere per non dispiacere alle religioni e a quel che resta delle ideologie. Alcuni sono inferiori per dignità e cuore e non meritano rispetto più rispetto di un tubetto d ...Continua
Pag. 215
Ha scritto il Feb 08, 2015, 21:37
A ciascuno spetta una rottura di coglioni al giorno.
Pag. 8
Ha scritto il Nov 13, 2014, 11:02
Il glicine aveva fomentato la speranza in tutta la tribù e se ne sentì subito colpevole.
– … ma questo non dipende da noi, naturalmente. Non possiamo condizionare in nessun modo quello che sta accadendo. È sempre stato così. Molte piante all’inte
...Continua
Pag. 645
Ha scritto il Nov 13, 2014, 11:01
Era parecchio tempo che non faceva un giro in centro. Se ti capita di nascere ai margini di una metropoli, passeggiare nel cuore della tua città ti lascerà sempre dentro un sottile senso d’inadeguatezza, perché la tua città in realtà è un’altra e lo ...Continua
Pag. 622

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi