Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Il piccolo principe

Di

Editore: Bompiani

4.4
(38756)

Ti piace Il piccolo principe?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 5

    Un piccolo tesoro

    Un aviatore finisce nel deserto con il suo aereo, dove incontra un Piccolo Principe che gli racconta delle sue avventure passate e delle sue origini.
    "Il Piccolo Principe" di Antoine de Saint-Exupery ...continua

    Un aviatore finisce nel deserto con il suo aereo, dove incontra un Piccolo Principe che gli racconta delle sue avventure passate e delle sue origini.
    "Il Piccolo Principe" di Antoine de Saint-Exupery è un magnifico libro per bambini, i cui insegnamenti serviranno probabilmente per tutta la vita e che vale la pena rileggere da adulti con gli occhi e il cuore della criticità.

    ha scritto il 

  • 5

    Illuminante

    In poche parole è un libro stupefacente. Lo consiglio vivamente a grandi e piccini. Invito tutti coloro che lo leggeranno da adulti a carpire il significato che si cela sotto ogni personaggio.
    Vi augu ...continua

    In poche parole è un libro stupefacente. Lo consiglio vivamente a grandi e piccini. Invito tutti coloro che lo leggeranno da adulti a carpire il significato che si cela sotto ogni personaggio.
    Vi auguro una buona lettura.

    ha scritto il 

  • 5

    Profondo

    La vicenda del piccolo principe non a caso affascina grandi e piccini da generazioni. E' una storia profonda che parla di persone grandi, a cui si deve sempre spiegare tutto, e di legami profondi.
    "Si ...continua

    La vicenda del piccolo principe non a caso affascina grandi e piccini da generazioni. E' una storia profonda che parla di persone grandi, a cui si deve sempre spiegare tutto, e di legami profondi.
    "Si arrischia di piangere in poco se ci si è lasciati addomesticare..."

    ha scritto il 

  • 5

    Il piccolo principe narra l' incontro tra un aviatore, che a causa di un guasto del suo veicolo è costretto ad atterrare nel deserto, e un buffo ragazzino dai capelli biondo grano proveniente da un pi ...continua

    Il piccolo principe narra l' incontro tra un aviatore, che a causa di un guasto del suo veicolo è costretto ad atterrare nel deserto, e un buffo ragazzino dai capelli biondo grano proveniente da un piccolissimo pianeta, l' asteroide B612.
    E' una fiaba che si legge in brevissimo tempo e più che ai bambini è rivolta soprattutto agli adulti perchè regala molti spunti di riflessione.
    Per non parlare, poi, dei dialoghi contenuti in questo piccolo capolavoro...bellissimo e credo che alcuni dei quali mi accompagneranno per un bel pò.

    ha scritto il 

  • 5

    Bellissimo e triste!

    Squisito, bello, leggero, profondo, melanconico, reale, gioioso. Troppi aggettivi si potrebbero usare per descrivere questo perla di letteratura! Ho letto il libro in spagnolo, ma non credo ci siano g ...continua

    Squisito, bello, leggero, profondo, melanconico, reale, gioioso. Troppi aggettivi si potrebbero usare per descrivere questo perla di letteratura! Ho letto il libro in spagnolo, ma non credo ci siano grandi differenze con le altre traduzioni. Non ricordavo quanto fosse triste, ma neanche quanto fosse bello!

    ha scritto il 

  • 4

    Una carezza per l'anima

    Libro che parla esplicitamente al nostro io più profondo, scuotendoci da quel torpore che l'abitudine ci ha reso familiare e fin troppo naturale. Con linguaggio poetico e con una leggerezza fuori dall ...continua

    Libro che parla esplicitamente al nostro io più profondo, scuotendoci da quel torpore che l'abitudine ci ha reso familiare e fin troppo naturale. Con linguaggio poetico e con una leggerezza fuori dall’ordinario, l’autore ci stimola ad una profonda riflessione sull'amore, sull'amicizia e sul senso della vita.
    La realtà che abbiamo sempre avuto sotto gli occhi si trasforma perché viene illuminata dalla consapevolezza e questa consapevolezza si manifesta attraverso le parole del piccolo principe che svela (e lo fa in modo letterale, togliendo il velo) ciò che si nasconde dietro le apparenze. Una lettura che stimola il cambiamento perché ha il pregio di rivolgersi direttamente al cuore e di portare nella vita delle persone piccole scintille che possono ravvivare la nostra esperienza sulla Terra e favorire una benefica presa di coscienza dell’esistenza che si sta conducendo. La strada che porta al risveglio può essere dolce, poetica ma tremendamente diretta.

    ha scritto il 

  • 5

    Cosa si potrà mai scrivere di originale su un libro le cui recensioni hanno superato la lunghezza stessa del libro probabilmente già al momento della pubblicazione?

    Chi leggerà questa recensione trove ...continua

    Cosa si potrà mai scrivere di originale su un libro le cui recensioni hanno superato la lunghezza stessa del libro probabilmente già al momento della pubblicazione?

    Chi leggerà questa recensione troverà molto strana l'associazione con Capitan Harlock, ma nella mia mente lesionata tutto ha un senso.

    A 10 anni Harlock è un pirata (figo) spaziale (strafigo) che viaggia di pianeta in pianeta a bordo di un'astronave praticamente senziente (nuovo standard di figosità).
    A 30 anni invece ti rendi conto che Harlock è sì figo, ma è il più figo dei dissidenti politici e contestatori sociali della storia. Che le battaglie che affronta a cannonate sono nulla in confronto a quella che combatte ogni giorno contro sé stesso e che se abbiamo un'ideale dobbiamo crederci a prescindere dal risultato che ci aspettiamo.
    Harlock è molto di più di ciò che sembra.
    Il piccolo Principe è molto di più di ciò che sembra.
    L'averlo letto solo ora, a 33 anni, mi ha fatto apprezzare solo il molto di più e ne sono ben felice. Avendo la tendenza a leggere i libri solo una volta mi sarei perso molto se l'avessi letto da piccolo.
    E' una fiaba, non è realistico. Non può esserlo del resto. Può solo tentare di insegnarci qualcosa, a vivere meglio, a ridefinire la nostra classifica delle cose importanti, a non fare del nostro animo un terreno arido in cui non c'è più spazio per le cose belle, a non sprecare le nostre esistenze.

    ha scritto il 

Ordina per
Ordina per
Ordina per