Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Il pittore e le sue muse

Di

Editore: Harlequin Mondadori (Passion, 36)

3.0
(14)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 347 | Formato: Tascabile economico

Data di pubblicazione: 

Genere: Romance

Ti piace Il pittore e le sue muse?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Nella Londra Vittoriana, la Confraternita dei Preraffaelliti getta scandalo tra i circoli accademici con un nuovo modo di dipingere, di vivere, d'amare. Un pittore audace e trasgressivo trova l'ispirazione conquistando tre bellissime muse e divenendo la loro ossessione.
Con il suo genio ribelle, Thomas Rodin cattura la sensualità vibrante, la vitalità e la bellezza delle sue muse, travolgendole con la sua arte, la sua passione e il suo amore, in un turbinio di sospiri e gemiti, d'estasi e piacere, di sguardi maliziosi e carezze audaci.
La bella e innocente Helen, dalla chioma fulva, conosce i brividi della passione erotica con Thomas, ma è contesa tra il pittore e suo fratello, il riservato William, che l'attende paziente nell'ombra.
La bruna e ambiziosa Sara vuole qualcosa di più dalla vita di un veloce rapporto nel buio della stalla con un cocchiere. Il bel mondo con le sue luci l'affascina, Thomas Rodin la conquista e un ombroso pittore gallese l'amerà per sempre.
La bionda e voluttuosa Grace è costretta a prostituirsi per colpa di un destino crudele. Aprirà il cuore al suo migliore amico, Thomas Rodin, poserà per lui, lo accompagnerà in tutte le sue vicissitudini felici e infelici, e riuscirà a donargli una nuova vita.
Ordina per
  • 3

    Consigli di Lettura - Gruppo "Letture Collettive" settembre

    L'idea di fondo non è male: tre donne completamente diverse per ceto e per carattere si imbattono nell'artista pittore Thomas Rodin. Tuttavia, è stato un pò troppo precipitoso il finale delle tre storie, mi sarebbe piaciuto di più se fossero state più approfondite.

    ha scritto il 

  • 5

    il personaggio del pittore Thomas Rodin mi ha affascinato sin dalla prima volta che lessi di lui nel Il Diario di Cozzette e mi aveva affascinato molto e grazie a questo libro lo amato molto anche se è un tipo molto particolare e anche un po ottuso e testardo questi tre racconti mi hanno portato ...continua

    il personaggio del pittore Thomas Rodin mi ha affascinato sin dalla prima volta che lessi di lui nel Il Diario di Cozzette e mi aveva affascinato molto e grazie a questo libro lo amato molto anche se è un tipo molto particolare e anche un po ottuso e testardo questi tre racconti mi hanno portato nella sua dimensione e ne ho amato ogni pagina.

    ha scritto il 

  • 2

    Il Pittore SFRONTATO - IMPUDENTE - PRESUNTUOSO - EGOCENTRICO...Si,dei miei Stivali!Ecco a Voi l'artista della scuola Carnale....Brrrrrr!!!!!

    "Sono stato definito in molti modi:sfrontato,impudente,presuntuoso,egocentrico.Tra tutti però,il mio preferito è artista della scuola carnale..."
    "Ai miei censori,che hanno messo in dubbio la mia moralità,chiedo come avrei potuto non innamorarmi delle mie muse?Ognuna rappresenta una parte d ...continua

    "Sono stato definito in molti modi:sfrontato,impudente,presuntuoso,egocentrico.Tra tutti però,il mio preferito è artista della scuola carnale..."
    "Ai miei censori,che hanno messo in dubbio la mia moralità,chiedo come avrei potuto non innamorarmi delle mie muse?Ognuna rappresenta una parte della mia anima;anzi,sono stato servo devoto di ognuna,schiavo della loro bellezza." Un romanzo "erotico" che avrebbe potuto osare di più..l'ho letto velocemente,ma non mi ha lasciato nulla..l'autrice vorrebbe parlare di altro, vorrebbe essere sfrontata e alternativa,ma cerca di contenersi...ne risulta un romazetto che lascia intendere e resta compresso nei contenuti.Le storie delle cosiddette muse,all'inzio sembrano intriganti,ma poi sono di una monotonia assurda e finiscono tutte allo stesso modo!e poi..il pittore,quest'uomo così "sensuale" che non trasmette sensualità, anzi alla fine delude..nell'ultimo racconto ne viene fuori un "agnellino" ..lontano anni luce dal Don Giovanni che viene descritto nel corso del romanzo e su cui si reggevano le altre storie..quindi: UN ROMANZO CHE SI ANNULLA DA SE'..una lettura molto veloce con qualche sospiretto sparso per l'attesa dell'evolversi di una storia che puntualmente ti delude appena giri pagina.Sconsigliato!Brrrrr!

    ha scritto il 

  • 3

    Per le scene di passione ( e non sono poche dato che è un romanzo erotico) meriterebbe quattro stelline abbondanti, ma nel complesso la storia non mi ha troppo entusiasmata, questo avvicendarsi di muse/amanti alla corte di questo pittore che non sa troppo bene quello che vuole non rende la storia ...continua

    Per le scene di passione ( e non sono poche dato che è un romanzo erotico) meriterebbe quattro stelline abbondanti, ma nel complesso la storia non mi ha troppo entusiasmata, questo avvicendarsi di muse/amanti alla corte di questo pittore che non sa troppo bene quello che vuole non rende la storia coinvolgente, anche per il suo matrimonio deciso in un minuto e finito in un secondo, questo trovarsi la nuova amante mentre ha ancora una moglie, e nello stesso tempo tornare dalla donna precedente...un pò caotico.

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    4

    "Sono stato definito in molti modi:sfrontato,impudente,presuntuoso,egocentrico.Tra tutti però,il mio preferito è artista della scuola carnale..."

    "Ai miei censori,che hanno messo in dubbio la mia moralità,chiedo come avrei potuto non innamorarmi delle mie muse?Ognuna rappresenta una parte della mia anima;anzi,sono stato servo devoto di ognuna,schiavo della loro bellezza."


    Un romanzo storico coinvolgente,raffinato,affascinant ...continua

    "Ai miei censori,che hanno messo in dubbio la mia moralità,chiedo come avrei potuto non innamorarmi delle mie muse?Ognuna rappresenta una parte della mia anima;anzi,sono stato servo devoto di ognuna,schiavo della loro bellezza."

    Un romanzo storico coinvolgente,raffinato,affascinante quanto il protagonista maschile ,e poi un periodo storico molto interessante, con dei protagonisti intriganti, i Preraffaelliti,tempo fa ho visto una serie tv della BBC proprio sui preraffaelliti,si intitolava Desperate Romantics e mentre leggevo questo libro mi venivano in mente gli episodi che tanto mi avevano appassionato...

    http://www.youtube.com/watch?v=sXjjOu1nBq4

    un libro che consiglio davvero di leggere!

    ha scritto il