Il ponte

Un crollo

Voto medio di 222
| 48 contributi totali di cui 48 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Un uomo ha lasciato per sempre la sua famiglia e l'italia. A distanza di anni,la notizia della morte del suo fratello di sangue lo induce a tornare. Nelcorso del viaggio mentale, che precede quello fisico, il protagonista,costretto a vagare a ... Continua
Ha scritto il 15/04/17
Questo, dei primi tre, fa i conti con le viscere
"Ora penetro, per quella strada così pericolosa che si snoda sul fondo di una valle, seguendo un percorso fatto di curve e controcurve, con restringimenti improvvisi, seguiti da altrettanto improvvisi allargamenti, tanto da dare l'impressione che ...Continua
  • 2 mi piace
Ha scritto il 02/08/16
Un'altra conferma della bravura di Trevisan.
  • 1 mi piace
Ha scritto il 03/07/16
La forza della sincerità [che non basta]
Ti è piaciuto nel complesso? No, non particolarmente.E i personaggi? Mah, non particolarmente.E le riflessioni, i pensieri, le idee? Mhm, nemmenoE allora?E allora io non so se in prima battuta consiglierei il libro di Trevisan, perché la trama ...Continua
  • 2 mi piace
Ha scritto il 31/03/16
Frusto.
Ha scritto il 04/02/15
“Essere senza esserci, pensai, è sempre stato questo il mio problema, da che sono stato gettato nel mondo. […] Muoversi con leggerezza, non spostare mai nulla, e se per caso si sposta qualcosa, essere in grado di rimettere tutto com’era. Far ...Continua
  • 7 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi