Il ponte sulla Drina

di | Editore: Mondadori
Voto medio di 997
| 169 contributi totali di cui 154 recensioni , 13 citazioni , 0 immagini , 1 nota , 1 video
Attraverso la storia del più famoso ponte della Bosnia, Andric´ (1892-1975), premio Nobel per la letteratura nel 1961, evoca le vicende di questa regione dalla fine del XV secolo alla Prima guerra mondiale. Un grandioso romanzo epico che ha per sfond ...Continua
Chiara White
Ha scritto il 26/01/18
Epico, storico, quasi eziologico su quelle che sono le origini dei conflitti tra Bosnia e Serbia (quelle che io ancora identifico ingenuamente come ex-Jugoslavia). Il ponte, che esiste realmente, è al confine tra questi due mondi ed è il protagonista...Continua
  • 12 mi piace
  • 2 commenti
Gigimossuto
Ha scritto il 02/09/17
Il ponte sulla Drina
Senz’altro non si può definire una lettura da sotto l'ombrellone, sta di fatto che “Il ponte sulla Drina” di Ivo Andrić mi ha rapito come non accadeva da tempo. Un libro per avvicinarsi alla storia dei Balcani, o per guardarla da un’altra prospettiva...Continua
  • 1 mi piace
Baltic Man
Ha scritto il 31/07/17
La storia si scrive sul tempo e non nello spazio
Il capolavoro di Andric è tale proprio a partire dalla scelta dei suoi protagonisti: un ponte, un "oggetto inanimato", un luogo (apparentemente) silenzioso che funziona in qualità di complemento oggetto per altri protagonisti. Eppure il valore di que...Continua
...
Ha scritto il 24/07/17
"Ogni generazione umana ha le proprie illusioni rispetto alla civiltà, alcune credono di contribuire alla sua sublimazione, altre sono convinte di essere testimoni del suo declino. In realtà, essa fiammeggia, cova e si spegne eternamente, anche in co...Continua
  • 1 mi piace
cormorano
Ha scritto il 05/05/17
Come raccontare la storia

Non è un caso che Andric abbia vinto il Nobel nel 1961 con questo capolavoro. Da leggere assolutamente!

  • 1 mi piace

Davide Scafidi
Ha scritto il Mar 25, 2017, 17:27
I desideri sono come il vento, spostano la polvere da un posto all'altro, oscurano a volte l'intero orizzonte, ma alla fine si placano, cadono lascinado dietro di sé l'eterna, immutabile immagine dell'universo.
Davide Scafidi
Ha scritto il Mar 25, 2017, 17:27
La sfortuna delle persone sfortunate consiste proprio nel fatto che per loro le cose solitamente impossibili e proibite diventano per un attimo accessibili e facili, o almeno così pare; ma una volta divenute l'unico obbiettivo dei loro desideri, si r...Continua
Diana
Ha scritto il Feb 14, 2016, 10:55
"La famelica bestia che vive nell'uomo, e che non può manifestarsi finché non vengono rimossi gli ostacoli dei buoni costumi e delle leggi, ormai è scatenata. Il segnale è stato dato, gli ostacoli sono rimossi. Come spesso accade nella storia umana,...Continua
Pag. 361
Ashre
Ha scritto il Nov 03, 2013, 11:23
Ma è proprio questa la tua maledizione, che non puoi fermarti in alcun luogo, né mai saziarti e contentarti. Ogni cosa tu sottometti alla tua vanità, ma tu stesso sei il suo primo schiavo, la sua prima vittima. Può darsi che avrai ancora molta gloria...Continua
Pag. 322
Ashre
Ha scritto il Oct 30, 2013, 17:29
A che servivano tutti questi clamori, quando ecco che arrivava un tempo in cui si precipitava tanto in basso che non si poteva né morire né vivere, ma si imputridiva come un palo sulla terra ed a tutti si apparteneva fuorché a se stessi.
Pag. 149

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Biblioteche...
Ha scritto il Apr 14, 2016, 14:59
891.8 AND 6046 Letterature delle altre Lingue

amapola
Ha scritto il Apr 27, 2016, 18:59
Il ponte sulla Drina
Autore:

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi