Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Il popolo dell'anello

Cosmo Argento 166

Di

Editore: Nord (Cosmo. Collana di fantascienza)

3.7
(17)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 260 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8842901687 | Isbn-13: 9788842901686 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Traduttore: Annarita Guarnieri ; Illustrazione di copertina: Michael Whelan

Genere: Fiction & Literature , Science Fiction & Fantasy

Ti piace Il popolo dell'anello?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Nota:
il codice ISBN è stato assegnato a posteriori dalla casa editrice, a partire da giugno 1993, e si riferisce alla prima edizione e a tutte le successive ristampe.

La stella di neutroni di Levoy è circondata da un immenso involucro gassoso, al cui interno si è formato un anello più denso a gravità zero: è lo Smoke Ring, un ambiente fantastico brulicante di vita animale e vegetale dalle forme più strane e inconsuete, con incredibili varietà di mostruosi predatori e straordinari alberi integrali, con immensi tronchi alti centinaia di chilometri. Alle estremità degli alberi, nel vasto e denso fogliame, si sono stabilite piccole tribù di umani, discendenti dell’equipaggio della Discipline, un’astronave di esplorazione giunta alcuni secoli prima. Ma per la sparuta comunità di Dalton-Quinn, ignara del passato, la sfida costante è la sopravvivenza. La mancanza di cibo e acqua non lascia alternative, se non quella di esplorare nuovi territori e risalire il tronco dell’immenso albero... È l’inizio di una fantastica avventura che porterà Gavving e i suoi compagni molto più lontano, attraverso i mille pericoli di un ambiente ostile e sconosciuto. Un viaggio di scoperta addirittura al di là dei confini stessi dell’anello, fino al sorprendente contatto con Kendy, il computer della Discipline, che da oltre cinque secoli vigila paziente e attende di scorgere qualche traccia di civiltà. Larry Niven è qui al meglio delle sue possibilità: un romanzo avvincente dall’ambientazione assolutamente originale, ricco di intuizioni e di immagini suggestive, ma fondato su accurate ipotesi scientifiche.

Ordina per
  • 4

    Strano, stranissimo mondo. Difficile persino da spiegare.
    Vedi... ci sono alberi. Giganti. Volanti. Che hanno due ciuffi. Uno sopra e l'altro sotto, ma sopra e sotto forse non sono i termini giusti. E non è che ci sia proprio la gravità, c'è una sorta di spinta, loro la chiamano marea. Loro ...continua

    Strano, stranissimo mondo. Difficile persino da spiegare.
    Vedi... ci sono alberi. Giganti. Volanti. Che hanno due ciuffi. Uno sopra e l'altro sotto, ma sopra e sotto forse non sono i termini giusti. E non è che ci sia proprio la gravità, c'è una sorta di spinta, loro la chiamano marea. Loro chi? Loro. Quelli che abitano sugli alberi. I Quinn, i Carter e tutti gli altri. Non è che sia proprio bravo a spiegarti nel dettaglio com'è questo... "mondo" (che parola impropria, l'unico vero mondo qui vicino è Gold, ma non fa parte della nostra storia). Forse, per capire qualche cosa in più, dovresti chiedere al Grad. O allo Scienziato. Sì, ecco, chiedi allo Scienziato.

    ha scritto il