Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Il popolo dell'autunno

By Ray Bradbury

(191)

| Hardcover

Like Il popolo dell'autunno ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

119 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Il sogno di qualcun'altro

    Sarà che in questo momento della mia vita fatico ad apprezzare le opere di fantasia o che il mio rapporto con Ray Bradbury è sempre stato difficile, ma dalla prima all'ultima pagina ho letto questo romanzo con un distacco quasi totale.

    Is this helpful?

    Mr. Lunastorta said on Aug 19, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Abbandonato a metà.
    Ho portato pazienza, sperando che accadesse qualcosa, ma più che una giostra che fa inveccchiare o ringiovanire a seconda del senso in cui gira e un gruppo di loschi individui che però non si capisce cosa abbiano in mente, non ci ...(continue)

    Abbandonato a metà.
    Ho portato pazienza, sperando che accadesse qualcosa, ma più che una giostra che fa inveccchiare o ringiovanire a seconda del senso in cui gira e un gruppo di loschi individui che però non si capisce cosa abbiano in mente, non ci ho visto nulla di bello.

    Is this helpful?

    Astrophil said on Jul 4, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Molto bello, positivo e importante il messaggio di questo libro. Il finale non è così scontato, o per lo meno io fino alla fine ho avuto qualche dubbio!
    Interessante l’ambientazione: un luna park particolare, con giostre strane e un po’ inquietanti, ...(continue)

    Molto bello, positivo e importante il messaggio di questo libro. Il finale non è così scontato, o per lo meno io fino alla fine ho avuto qualche dubbio!
    Interessante l’ambientazione: un luna park particolare, con giostre strane e un po’ inquietanti, così come le attrazioni “umane”(il Nano, la Strega della Polvere, il Mangialava… e i due proprietari soci Cooger & Dark… Il luna park, nel suo peregrinare, giunge nella cittadina di due ragazzi diversi tra loro, ma uniti da una forte amicizia.
    Il linguaggio non è “concreto”, reale, e nelle prime pagine ho un po’ faticato. Poi ho capito che non dovevo soffermarmi sul significato della singola parola, della singola frase…ma lasciarmi andare, e leggere quasi come se fosse una poesia, prendendo il senso generale, le sensazioni che le parole mi lasciavano. E così è stato molto più semplice, e più piacevole.

    Is this helpful?

    Nebbia said on Jun 23, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    POETICO E SPAVENTOSO

    Bradbury ha la tendenza ad usare uno stile ricercato e poetico, in particolare in questo romanzo e soprattutto nella prima parte, forse per meglio favorire la sospensione di incredulità del lettore. Lo stile mi ha affaticato, ma diventa più asciutto ...(continue)

    Bradbury ha la tendenza ad usare uno stile ricercato e poetico, in particolare in questo romanzo e soprattutto nella prima parte, forse per meglio favorire la sospensione di incredulità del lettore. Lo stile mi ha affaticato, ma diventa più asciutto nelle parti più di azione e di orrore del romanzo, uno dei più spaventosi che ho letto. Come sarebbe stata questa storia scritta da Gaiman o Matheson? Non la sapremo mai. 3,5 stelle, mezza in meno per la "pesantezza poetica".

    Is this helpful?

    Paolo F. said on Jan 14, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Evocativo e immaginifico . Quando una storia la vivi e la vedi invece di leggerla vuol dire che lo scrittore è un mago che ti ha incantato .

    Is this helpful?

    Katastrofe said on Jan 1, 2014 | Add your feedback

  • 4 people find this helpful

    Il sorriso è il sole che scaccia l'inverno dal volto umano (Victor Hugo)

    Si tratta di una sorta di romanzo horror fantascientifico dalla trama un po' grottesca che potrebbe essere letto come una storia macabra fine a se stessa ma in cui si ritrova un significato profondo e tanto vero.
    Il sottofondo di questa storia riguar ...(continue)

    Si tratta di una sorta di romanzo horror fantascientifico dalla trama un po' grottesca che potrebbe essere letto come una storia macabra fine a se stessa ma in cui si ritrova un significato profondo e tanto vero.
    Il sottofondo di questa storia riguarda tutti noi, ovvero, i momenti della vita in cui siamo "chiamati" a crescere. Quei momenti in cui ci sentiamo messi in gioco totalmente, pieni di paura, ansie e timori e, magari, vorremmo tornare indietro ai tempi dell'infanzia, oppure superare con un balzo gli anni più difficili e proiettarci in un futuro prossimo che ci vede più forti.
    Il messaggio che Bradbury ci manda è bellissimo ed inequivocabile, ovvero: sorridere. Sorridere sempre, anche nei momenti più bui, perché il sorriso è tanto potente da scacciare qualsiasi male.
    Meraviglioso come sempre lo stile di Bradbury, ricco ma allo stesso tempo scorrevole, elegante e poetico come non mai...

    Is this helpful?

    ~ ♥ Princy ♥ ~ said on Dec 12, 2013 | 2 feedbacks

Book Details

Improve_data of this book

Margin notes of this book