Il potere dell'arte

Le opere e gli artisti che hanno cambiato la storia

Di

Editore: Arnoldo Mondadori

4.4
(31)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 436 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8804572698 | Isbn-13: 9788804572695 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Genere: Arte, Architettura & Fotografia

Ti piace Il potere dell'arte?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
Le grandi opere d’arte non sono affatto sofisticati oggetti da allineare in una galleria silenziosa e ammirare devotamente: le grandi opere d’arte distruggono intere visioni del mondo, violentano i sensi e invadono le menti e i cuori dei loro spettatori. Per questo, l’autorevole storico Simon Schama sostiene che “la grande arte ha pessime maniere” e ha deciso di raccogliere in un libro i più illuminanti esempi di questo pericoloso “potere dell’arte”. Attraverso le opere e le vite di otto eccelsi artisti, raccontate con grande vividezza e sontuosamente illustrate, Schama ci fa toccare con mano quel momento in cui una mente eccezionale, una maestria tecnica strepitosa e una geniale ispirazione si fondono, creando qualcosa di unico, capace di parlare della nostra epoca, della nostra vita, e di noi stessi, dicendo cose che in nessun altro modo potrebbe essere comunicate.
Ordina per
  • 4

    Otto artisti, otto grandi. Otto che per ogni loro opera cercavano di comunicare con lo spettatore, avevano bisogno dello spettatore.
    Caravaggio
    Bernini
    Rembrant
    David
    Turner
    Van Gogh
    Picasso
    Rothko
    L' ...continua

    Otto artisti, otto grandi. Otto che per ogni loro opera cercavano di comunicare con lo spettatore, avevano bisogno dello spettatore.
    Caravaggio
    Bernini
    Rembrant
    David
    Turner
    Van Gogh
    Picasso
    Rothko
    L'amore per l'arte traspare dalle parole dell'autore, e accompagna a vedere i dipinti con gli occhi di chi impugnava il pennello, a vederli nascere, prendere forma, e poi stupire, insegnare, coinvolgere, turbare.
    È questo il potere dell'arte: Guernica che contro ogni tentativo continua a sbattere in faccia l'orrore; Il giuramento dei Batavi che ancora porta lo spirito della nascita dell'Olanda; Davide con la testa di Golia, eterna ammissione di colpa e richiesta di perdono.
    Questo è il potere dell'arte.

    ha scritto il 

  • 4

    Caravaggio, Bernini, Rembrandt, David, Turner, Van Gogh, Picasso, Rothko... uhm... ne mancano tre e ci giochiamo gli Europei, anche se qualcuno va naturalizzato, mi sa

    Ottimo libro per aspiranti cultori d'arte come me... Alcune decine di pagine per ciascuno degli otto artisti citati nel titolo del mio commento, ben scritte e di facile lettura.
    L'autore non ha una vi ...continua

    Ottimo libro per aspiranti cultori d'arte come me... Alcune decine di pagine per ciascuno degli otto artisti citati nel titolo del mio commento, ben scritte e di facile lettura.
    L'autore non ha una visione religiosa della vita, ma direi che anche nel commento di opere tipicamente cristiane (es: del Bernini) non se ne sente una particolare mancanza.
    Sul Guernica di Picasso sposa l'ipotesi, quella più famosa, che l'opera sia stata iniziata dopo il bombardamento e non prima. Purtroppo si trovano ampie discussioni al proposito e quindi rinuncio a cercare la verità... mi guardo l'opera d'arte e tanti saluti, pur sapendo che nell'ipotesi n.2 perderebbe un po' del suo fascino.

    ha scritto il 

  • 4

    Simon Schama sostiene che "la grande arte ha pessime maniere" e ha deciso di raccogliere in un libro i più illuminanti esempi di questo pericoloso "potere dell'arte". Attraverso le opere e le vite di ...continua

    Simon Schama sostiene che "la grande arte ha pessime maniere" e ha deciso di raccogliere in un libro i più illuminanti esempi di questo pericoloso "potere dell'arte". Attraverso le opere e le vite di otto eccelsi artisti, raccontate con grande vividezza e sontuosamente illustrate.

    ha scritto il 

  • 5

    INDISPENSABILE PER IL MODO DIVULGATIVO E APPROFONDITO con cui affronta l'argomento "arte", e mentre lo sviscera ti affascina, ti strega. Dipana ingarbugliati dilemmi e avvince nelle intriganti storie ...continua

    INDISPENSABILE PER IL MODO DIVULGATIVO E APPROFONDITO con cui affronta l'argomento "arte", e mentre lo sviscera ti affascina, ti strega. Dipana ingarbugliati dilemmi e avvince nelle intriganti storie di cui, a noi oggi, rimangono solo splendide immagini. Non tutti i capitoli del libro sono ugualmente approfonditi ma in ciascuno c'è almeno una notizia interessante. Simon Schama abita la mia scrivania in pianta stabile.

    ha scritto il 

  • 3

    Consigliabile senza riserve

    Divulgazione di buon livello, che si avvale di una esposizione chiara e avvincente - a volte anche troppo, sconfinando nel romanzesco. Credo dipenda dal fatto che questi saggi provengono da un program ...continua

    Divulgazione di buon livello, che si avvale di una esposizione chiara e avvincente - a volte anche troppo, sconfinando nel romanzesco. Credo dipenda dal fatto che questi saggi provengono da un programma tv inglese (quando mai in Italia?) e pertanto doveva poter attirare l'attenzione di un vasto pubblico, anche a costo di qualche enfasi di troppo. Ho avuto l'impressione, nel capitolo su Turner, che l'interesse dell'autore per l'artista lo abbia portato a vedere nelle opere più di quanto ci fosse: un autore - tifoso?

    ha scritto il