Il prezzo dell'amore

The Luxe

Di

Editore: Mondadori

3.3
(35)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 396 | Formato: Altri

Isbn-10: 8804592222 | Isbn-13: 9788804592228 | Data di pubblicazione: 

Curatore: A. Osti

Genere: Rosa

Ti piace Il prezzo dell'amore?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
Manhattan, inverno 1899. Nulla sembra scalfi re la bolla dorata in cui l'alta società newyorkese trascorre la propria invidiata esistenza, tra feste mondane, matrimoni d'interesse, lusso e frivolezza. Nulla tranne l'ombra oscura di un lutto. La splendida Elizabeth Holland, giovane di alto lignaggio, promessa sposa al più affascinante degli scapoli, Henry Schoonmaker, scompare in circostanze misteriose. E le cronache salottiere si scatenano in un gossip sfrenato. La piangono a calde lacrime sua sorella Diana, unica speranza di salvezza per la famiglia caduta in disgrazia, e l'ex fi danzato Henry, ma non per le ragioni che tutti credono¿ Al contrario, chi ha sempre agito per calcolo e interesse tenta di ricavare il massimo profi tto dalla tragedia: la falsa amica Penelope Hayes che ha messo gli occhi su Henry, e perfi no l'antica cameriera, Lina Broud. Ma un colpo di scena scompiglia i fi li di ogni trama e fa balzare in primo piano il dilemma di sempre: conformarsi alle regole o seguire il vero amore?
Ordina per
  • 3

    Rumors - A Luxe Novel (2008)

    Il finale mi invoglia sicuramente ad aspettare il seguito ma rivela anche quanto poco ho empatizzato con i personaggi, per cui non ho provato alcun dispiacere

    ha scritto il 

  • 1

    Terribile

    Uno dei peggiori libri mai letti.
    La trama è senza senso.
    Ma soprattutto è scritto in maniera troppo slegata e privo di intensità emotiva...
    Davvero, lo sconsiglio...

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    5

    L'amore, come ogni cosa,ha il suo prezzo

    Continuano le vicende della famiglia Holland e di tutta la loro cerchia di conoscenze ma stavolta Elizabeth pagherà un prezzo altissimo per l'amore che ha voluto ad ogni costo ma che è l'unico lusso n ...continua

    Continuano le vicende della famiglia Holland e di tutta la loro cerchia di conoscenze ma stavolta Elizabeth pagherà un prezzo altissimo per l'amore che ha voluto ad ogni costo ma che è l'unico lusso non permesso dall'alta società di Manhattan. Aspetto con trepidazione il terzo libro.

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    4

    ...non ci posso credere..
    seguivo questo libro solo per la coppia will-Elizabeth e ora questo finale!
    non so chi più è antipatico e meschino fra Diana, Penelope e Lina..
    Gli unici personaggi decenti, ...continua

    ...non ci posso credere..
    seguivo questo libro solo per la coppia will-Elizabeth e ora questo finale!
    non so chi più è antipatico e meschino fra Diana, Penelope e Lina..
    Gli unici personaggi decenti, puri(veri) erano Will e Elizabeth!

    ha scritto il 

  • 5

    Ho letto questo libro con piacere ed alte aspettative, perchè il primo mi aveva appassionata da leggerlo d'un fiato!!Devo ammettere che mi intrigano sempre più le vicende di Elisabeth, Diana,Penelope, ...continua

    Ho letto questo libro con piacere ed alte aspettative, perchè il primo mi aveva appassionata da leggerlo d'un fiato!!Devo ammettere che mi intrigano sempre più le vicende di Elisabeth, Diana,Penelope,Lina...inoltre è irresistibile l'impostazione alla gossip girl, secondo me dà al libro un impronta di freschezza che agevola la lettura e spinge a leggere capitolo dopo capitolo, catturando la tua curiosità...però il finale mi ha lasciata con l'amaro in bocca... d'altro canto c'è da dire che questo finale rende il romanzo meno scontato di quanto ci si potesse aspettare! In ogni caso, anche qui l'intento di lasciarci col fiato sospeso nella trepidante attesa del seguente libro (sono 4 in tutto) è riuscito... non ci rimane che sperare che anche il terzo volume sia all'altezza dei precedenti!

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    4

    E' indubbiamente un libro strano.
    Non saprei come definirlo.
    Intrigante? Sì, forse intrigante. E' carino, interessante... E sono contenta di averlo letto, ma è una lettura divertente e poco impegnativ ...continua

    E' indubbiamente un libro strano.
    Non saprei come definirlo.
    Intrigante? Sì, forse intrigante. E' carino, interessante... E sono contenta di averlo letto, ma è una lettura divertente e poco impegnativa.
    E' ambientato negli ultimi giorni del 1899, ma è stato scritto (e si sente non poco) ai giorni nostri, nel 2000. Il personaggio di Lina (o Carolina) Broud è patetico, quasi scontato. Così come anche sua sorella Claire. Elizabeth e Diana Holland sono personaggi meno evidenti, ma poco interessanti... Per quanto ben descritti e importanti sono prevedibili e banali. Penelope Hayes è maleficamente perfida. Anche nel suo caso si possono prevedere molte mosse, ma non tutte, compreso il colpo di scena finale. Henry invece è divertente, comico, si sente che per quanto sia superficiale, è in grado di cambiare per la ragazza che ama, e di fare qualunque cosa per lei. E' dolce, e infondo anche sensibile, un personaggio importante e carismatico. Will parla poco, ma si sente fin da subito quanto la sua presenza sia importante per Elizabeth, e quindi di conseguenza anche per tutti gli altri. Se lui non si fosse comportato come ha fatto, le cose sarebbero andate diversamente.
    L'unica cosa che davvero non mi è piaciuta è la fine. E' insoddisfacente e... Brutta oserei dire. Io spero e desidero sempre il lieto fine, qui invece alla fine sono rimasta a bocca asciutta. Nonostante tutto quello che i protagonisti hanno fatto per "vivere per sempre felici e contenti" non ha funzionato, e la perfidia ha vinto sull'amore. Non riesco a concepirlo.
    Complessivamente è un bel libro e vale la pena di leggerlo, ma non si merita le 4 stelline, per cui lo voto con 3.

    ha scritto il 

Ordina per