Il primato della volontà

Voto medio di 46
| 5 contributi totali di cui 5 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Che cos'è la volontà? Da dove scaturisce la forza con cui essa salda in noimente e corpo determinando il nostro agire? Su questo eterno problema dellafilosofia si è sempre tornati, e sempre, fatalmente, si tornerà. Con un ...Continua
Scorpiondriver
Ha scritto il 13/08/14
Buonissimo

Davvero una buona lettura.Una raccolta di "prove" a favore del primato della volonta sull'intelletto.

Francesco Finucci
Ha scritto il 23/07/12
Potente
Non è Kant, non ne ha la forza. Però rimane estremamente illuminante, come direbbe Schopenhauer stesso, per la volontà, e non per l'intelletto. La volontà è quella di liberare un'umanità instupidita dal mito del razionalismo e scatenarne la potenza e...Continua
Faldi
Ha scritto il 20/04/10
Bello e difficilotto

Difficilotto da leggere (almeno un terzo delle frasi non le sto capendo anche se molto mi paiono ripetizioni) ma i concetti chiave sono interessantissimi e abbastanza chiari.
Consigliatissimo a chi non aborre un po' di filosofia !

Alessandro Barella
Ha scritto il 02/03/10

Bello e interessante, ma non lo consiglierei se non a qualcuno appassionato di Schopenhauer o interessato alla genesi del concetto di inconscio nella storia (Freud ha un debito intellettuale grandissimo nei confronti di Schopenhauer)

Giuseppe Fenocchio
Ha scritto il 28/03/09
I Primati ed i Trattati

A volte pragmatico, a volte discutibile, ma non
si può prescindere da libri come questo ed altri del
filosofo per approfondire argomenti e relazioni della nostra vita


- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi