Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Il principe della nebbia

Di

Editore: SEI (Sestante)

3.6
(4204)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 186 | Formato: Paperback | In altre lingue: (altre lingue) Spagnolo , Tedesco , Catalano , Galego , Inglese , Olandese , Polacco , Portoghese , Francese

Isbn-10: 8805071897 | Isbn-13: 9788805071890 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Traduttore: V. Jacomuzzi

Disponibile anche come: Altri , Copertina rigida , eBook

Genere: Fiction & Literature , Mystery & Thrillers , Science Fiction & Fantasy

Ti piace Il principe della nebbia?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Corre l'anno 1943; nella casa in cui si è trasferita la famiglia Carver per sfuggire alla guerra, in un piccolo paesino sulle sponde dell'Atlantico, è avvenuta la morte accidentale dei precedenti inquilini. Accidentale? Il figlio dei Carver, Max, avverte una presenza minacciosa: le sue ricerche lo porteranno sino al "Principe della nebbia", figura diabolica e ipnotica: ora sinistro pagliaccio, ora serpente marino, ora impalpabile figura di nebbia che aleggia nei vicolo oscuri del paese. Un clima di inquietudine e di mistero avvolge il protagonista e il lettore.
Ordina per
  • 5

    Sentimenti contrastanti

    Ancora una volta Zafon mi ha saputa colpire al cuore, stavolta è il turno di Il principe della nebbia, un libro che parla di amicizia, amore, famiglia, mistero e segreti. Ancora una volta per chi mi ...continua

    Ancora una volta Zafon mi ha saputa colpire al cuore, stavolta è il turno di Il principe della nebbia, un libro che parla di amicizia, amore, famiglia, mistero e segreti. Ancora una volta per chi mi volesse chiedere che genere di romanzi siano quelli di Zafon posso solo rispondere che sono libri da leggere. Punto. Non si possono spiegare, si possono solo vivere, pagina dopo pagina. Questo è per me un periodo un pò frenetico, per cui non sono riuscita a dedicarmi al libro come avrei voluto e di questo sono dispiaciuta, perchè questo è uno dei miei autori del cuore. In ogni caso a storia finita posso solo dire che pochi secondi dopo aver chiuso il libro e salutato i protagonisti ero scossa, arrabbiata, triste. Ho anche pensato di lasciare in sospeso la lettura degli altri due libri della trilogia della nebbia (in particolare de Le luci di settembre, visto che Il palazzo della mezzanotte l'ho letto e quindi quando sarà il suo turno sarà una piacevole rilettura) un pò perchè Zafon mi ha fatta rimanere male, un pò per gustarmi l' attesa dell' ultimo libro che mi manca tra quelli che ha scritto finora. Insomma sentimenti contrastanti. Da una parte l' affetto per i personaggi incontrati in questa storia, l' amore per i libri di questo autore che sa come farti rimanere attaccato alle pagine, con emozioni e colpi di scena. Dall' altra un pò di delusione e rabbia nei confronti di chi la storia l' ha scritta. Ma non si possono scegliere i finali giusto? E come accade con la vita, non tutto va come vorremmo. Una notte di sonno non ha risolto i dubbi e così stamattina mi sono affidata al destino. Ho preparato due post-it e ho pescato. Ha vinto ancora una volta lui e la prossima lettura è stata scelta. Spero che tra qualche giorno non prevalga la rabbia ma solo la nostalgia per un libro bellissimo.

    ha scritto il 

  • 3

    Mi ero scordata di quanto potesse essere accattivante un libro di Zafon, con i suoi misteri, i particolari inquietanti al limite del pauroso e con una storia che ha sempre i sentimenti in primo piano. ...continua

    Mi ero scordata di quanto potesse essere accattivante un libro di Zafon, con i suoi misteri, i particolari inquietanti al limite del pauroso e con una storia che ha sempre i sentimenti in primo piano.
    Un bel racconto, scorrevole e coinvolgente, che mi ha piacevolmente sorpresa.
    Peccato sia troppo corto, avrei voluto un approfondimento maggiore dei personaggi principali, ma lo consiglio assolutamente

    ha scritto il 

  • 3

    Lettura piacevole

    Adoro Zafon e il suo modo di descrivere i luoghi e i personaggi nelle sue storie. Anche se questo racconto non è ai livelli di altri come trama o "tematiche" l'ho comunque trovato molto piacevole. ...continua

    Adoro Zafon e il suo modo di descrivere i luoghi e i personaggi nelle sue storie. Anche se questo racconto non è ai livelli di altri come trama o "tematiche" l'ho comunque trovato molto piacevole.

    ha scritto il 

  • 2

    Mah.....

    Un libro che parla di magia, una magia nera e cattiva, belle le atmosfere, ma poco convincente e avvincente la storia, alla fin fine abbastanza banale, Zafon non mi ha ancora convinto

    ha scritto il 

  • 0

    Consigliato

    Stile magico e travolgente, un libro accattivante e travolgente dalla prima all'ultima pagina come la maggior parte dei libri scritti da Zafòn. Buona lettura a tutti

    ha scritto il 

  • 3

    Me encanta la forma de escribir de Ruiz Zafón y este libro, aunque dirigido al público juvenil, es fácil de leer y muy entretenido. Quizás es exceso fantasioso y, hay ciertas preguntas que no termina ...continua

    Me encanta la forma de escribir de Ruiz Zafón y este libro, aunque dirigido al público juvenil, es fácil de leer y muy entretenido. Quizás es exceso fantasioso y, hay ciertas preguntas que no termina de contestar la historia, pero el autor compensa estas pequeñas deficiencias, con una prosa magnífica y clara que atrapa a lectores de cualquier edad.
    A parte de a los pequeños de la casa, lo recomiendo a cualquier lector que quiera pasar el rato o desconectar en algún momento.

    ha scritto il 

Ordina per