Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Il principio di Dilbert

Di

Editore: Garzanti Libri

4.2
(446)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 321 | Formato: Altri | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Spagnolo , Chi tradizionale

Isbn-10: 8811676177 | Isbn-13: 9788811676171 | Data di pubblicazione: 

Disponibile anche come: Paperback

Genere: Business & Economics , Humor , Social Science

Ti piace Il principio di Dilbert?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Nella tua azienda preferiscono il termine 'ristrutturazione' oppure 'esubero'o magari 'downsizing'? Qualche tuo dirigente partecipa al premio per 'ladecisione più stupida dell'anno'? Ti chiedono una relazione sulle relazioni?Il direttore generale non distingue un computer da un aspirapolvere? Leprocedure aziendali vengono ridefinite ad ogni cambio di stagione? Comedifendersi da tutto ciò? Grazie alla sua durissima esperienza (17 anni in uncubicolo aziendale), Scott Adams traccia questo manuale di sopravvivenzadedicato a tutti coloro che si guadagnano faticosamente la vita in ufficio.
Ordina per
  • 5

    Economia e Marketing per tutti

    "Il principio di Dilbert" è forse il primo testo che non dovrebbe mai mancare nella biblioteca di ogni esperto di economia e marketing.


    Ma anche in quelle degli esperti di scienze sociali.


    E di psicologia.


    E di formazione.


    Insomma, è un libro brillante e al contempo ut ...continua

    "Il principio di Dilbert" è forse il primo testo che non dovrebbe mai mancare nella biblioteca di ogni esperto di economia e marketing.

    Ma anche in quelle degli esperti di scienze sociali.

    E di psicologia.

    E di formazione.

    Insomma, è un libro brillante e al contempo utile in senso eminentemente pratico.
    Una lettura che può essere mantenuta a livello leggero ma che, al contempo, permette anche una comprensione dei fenomeni sociali straordinaria.

    Inserito nella lista dei testi entro i 18 anni anche se ovviamente è consigliato per la fascia dai 16 in su, per una comprensione maggiore.
    Anche se divertirà sicuramente anche i più piccoli.

    ha scritto il 

  • 4

    Uno spaccato di realta' aziendale ancora attuale

    ..sebbene il testo sia stato scritto ormai tempo fa.
    Risate a denti stretti e metafore da antologia. Un libro che ogni persona che lavora in azienda dovrebbe leggere (dai dirigenti agli impiegati nei "cubicoli").

    ha scritto il 

  • 5

    W Dilbert

    Dal genio di Scott Adams un libro ironico e divertente. Grazie al sapiente utilizzo delle striscie di Dilbert, l'autore tratteggia in maniera davvero efficace uno spaccato del mondo del lavoro americano (e non solo). Molto più incisivo e godibile di tanti saggi sull'argomento.

    ha scritto il 

Ordina per