Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Il professor Layton e i misteri buffi vol. 1

Di

Editore: Panini Comics - Planet Manga

2.5
(15)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 152 | Formato: Tascabile economico

Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Revisore: Level-5

Genere: Comics & Graphic Novels

Ti piace Il professor Layton e i misteri buffi vol. 1?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Il Professor Layton, i suoi fidati aiutanti Luke e Flora, e la sua autoproclamata nemesi Don Pablo sono i protagonisti di un fumetto comico destinato ai lettori più giovani, ma capace di divertire anche gli adulti. Tre volumi che vedranno i nostri eroi alle prese con furti di torte, case infestate dai fantasmi e molto altro ancora. A rendere il tutto ancora più speciale, una serie di rompicapo nel classico stile della serie.
Ordina per
  • 3

    Assolutamente demenziale. I personaggi sono completamente diversi dalla saga dei videogiochi: sono uno più scemo e folle dell'altro. E' un manga pieno di idiozie e nato con l'evidentemente scopo di far ridere.
    Non tutti i fan della saga che si aspettavano qualcosa di serio lo apprezzaranno. ...continua

    Assolutamente demenziale. I personaggi sono completamente diversi dalla saga dei videogiochi: sono uno più scemo e folle dell'altro. E' un manga pieno di idiozie e nato con l'evidentemente scopo di far ridere.
    Non tutti i fan della saga che si aspettavano qualcosa di serio lo apprezzaranno. A me ha lasciato allibita, increduta e mi ha strappato qualche risata proprio perchè mi ha spiazzata: mi aspettavo un manga che riprendesse le vicende dei videogiochi, non una carrellata di stupidità assoluta. Ma comunque, guardandola da questa prospettiva comica/dissacrante, per me non è stato proprio malaccio ^^". Due stelline e mezzo gliele do.

    ha scritto il