Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Il profeta

By Khalil Gibran

(361)

| Others | 9788877100092

Like Il profeta ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

L'opera è una riflessione sulla vita e sull'umanità, sulla sacralità dei gestiquotidiani e degli eventi che fanno parte dell'esperienza di ognuno, sullacrescita spirituale dell'essere umano. La sua struttura narrativa è mo Continue

L'opera è una riflessione sulla vita e sull'umanità, sulla sacralità dei gestiquotidiani e degli eventi che fanno parte dell'esperienza di ognuno, sullacrescita spirituale dell'essere umano. La sua struttura narrativa è moltosemplice: si tratta di una serie di sermoni lirici e solenni ispirati allaBibbia e alle tradizioni spirituali del Vicino Oriente.

494 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Gibran è Gibran

    Un bel libro di filosofia ed una miniera di citazioni da ricordare.

    Is this helpful?

    Gabriele Wallander said on Aug 19, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Bello, molte riflessioni su temi importanti della vita.. da leggere

    Is this helpful?

    Simona said on Aug 12, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Federica: in base ai suggerimenti che mi arrivano devo pensare
    che faccio proprio schifo
    Albert: non sei tu, è il sistema. È pieno di errori.
    Federica: ¿dici?
    Albert: sì, ne sono certo: a me continuano a suggerire arachidi e sanno bene che sono alle ...(continue)

    Federica: in base ai suggerimenti che mi arrivano devo pensare
    che faccio proprio schifo
    Albert: non sei tu, è il sistema. È pieno di errori.
    Federica: ¿dici?
    Albert: sì, ne sono certo: a me continuano a suggerire arachidi e sanno bene che sono allergico.
    Federica: che palle ¿come si fa?
    Albert: non me ne preoccupo troppo. Inutile farne un dramma.
    Federica: ¿proprio non ti piace il dramma eh?
    Albert: meglio la morte.
    Federica: ¿e se non puoi morire?
    Albert: mèrde.
    Federica: ¿ma lui muore?
    Albert: non credo.
    Federica: ¿e si può rifiutare?
    Albert: non lo so. Ma anche se potesse non credo lo farebbe.
    Federica: capisco.
    Albert: se hai dubbi puoi sempre chiederglielo, sta per scendere.
    Federica: giusto

    Albert indica la roccia.

    Is this helpful?

    (skate) said on Aug 10, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Breve, piacevole, molto profondo. Da leggere almeno una volta nella vita.

    Is this helpful?

    Marlene said on Jul 14, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    "E quando qualcuno di voi cade, cade a favore di chi sta dietro di lui: un ammonimento della presenza della pietra che è all'origine dell'inciampo.
    Sì, e cade per chi gli sta davanti che, sebbene abbia piedi più veloci e sicuri, non ha tuttavia rimos ...(continue)

    "E quando qualcuno di voi cade, cade a favore di chi sta dietro di lui: un ammonimento della presenza della pietra che è all'origine dell'inciampo.
    Sì, e cade per chi gli sta davanti che, sebbene abbia piedi più veloci e sicuri, non ha tuttavia rimosso quella pietra."

    Is this helpful?

    Alessio Midali said on Jul 12, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book

Margin notes of this book