Il profumo

Di

Editore: Corbaccio

4.1
(20950)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 259 | Formato: Altri | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Spagnolo , Chi tradizionale , Chi semplificata , Portoghese , Tedesco , Catalano , Francese , Giapponese , Russo , Olandese , Polacco , Svedese , Turco , Rumeno , Greco , Indonesiano , Basco , Ungherese , Ceco

Isbn-10: 8879726072 | Isbn-13: 9788879726078 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: G. Agabio

Disponibile anche come: Paperback , Copertina rigida , Copertina morbida e spillati , Tascabile economico

Genere: Criminalità , Narrativa & Letteratura , Mistero & Gialli

Ti piace Il profumo?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Jean-Baptiste Grenuille nasce nella Parigi del Settecento, nel luogo piùmefitico della capitale: il Cimitero degli Innocenti. Orfano, brutto,apparentemente insensibile, ha una caratteristica inquietante: in una societànon ancora asettica come quella contemporanea e impregnata di mille effluvi emiasmi, non emana alcun odore. È però dotato di un olfatto unico al mondo eil suo sogno è quello di dominare il cuore degli uomini creando un profumocapace di ingenerare l'amore in chiunque lo fiuti; per realizzarlo non siferma nemmeno di fronte all'omicidio delle donne in cui trova traccia delsublime profumo dell'amore.
Ordina per
  • 4

    Mi viene spontaneo ringraziare l'autore di questa fiaba grottesca dalla scrittura tanto gustosamente corposa anche solo per l'opportunità di averne potuto trarre quella godibilissima caleidoscopica at ...continua

    Mi viene spontaneo ringraziare l'autore di questa fiaba grottesca dalla scrittura tanto gustosamente corposa anche solo per l'opportunità di averne potuto trarre quella godibilissima caleidoscopica atipica gemma, purtroppo sottostimata, che è la sua versione cinematografica.

    ha scritto il 

  • 5

    Consigliatissimo

    Ho fatto una recensione un po' scabra prima.
    Questo libro mi è stato regalato e, inizialmente, non sapevo cosa aspettarmi. Come ho già scritto, l'autore ci propone un nuovo punto di vista per guardare ...continua

    Ho fatto una recensione un po' scabra prima.
    Questo libro mi è stato regalato e, inizialmente, non sapevo cosa aspettarmi. Come ho già scritto, l'autore ci propone un nuovo punto di vista per guardare le persone, la natura, gli oggetti, il mondo intero. Il protagonista (non spoilero niente, PROMESSO!) non è un comune personaggio, non ha nessuna caratteristica dell'eroe "classico"; egli è, a modo suo, piacevole e inquietante. Questo romanzo ha avuto una grande fama, è diventato un bestseller e se la merita tutta! Non sempre i libri diventano bestseller perché sono belli o sono scritti bene, a volte lo diventano per "moda"; in questo caso lo è diventato proprio perché è scritto benissimo e la storia intriga molto. Anche questo l'ho "mangiato" in poco tempo ;)

    ha scritto il 

  • 5

    Una piacevole sorpresa. Chi mai si aspettava di leggere un libro di soli trent'anni fa scritto così bene e tanto affascinante? Ci sono poi un'atmosfera inquietante che pervade ogni pagina del libro e ...continua

    Una piacevole sorpresa. Chi mai si aspettava di leggere un libro di soli trent'anni fa scritto così bene e tanto affascinante? Ci sono poi un'atmosfera inquietante che pervade ogni pagina del libro e un senso magico che lo rendono unico, appassionante e misterioso. Davvero bello.

    ha scritto il 

  • 4

    bello, bellissimo..

    La storia è bella, coinvolgente, divisa in 4 parti con ognuna il suo perchè, il suo inizio e la sua fine. Mi aspettavo qualcosa di più nelle ultime 2 parti ,che sembrano quasi lasciate andare.... ...continua

    La storia è bella, coinvolgente, divisa in 4 parti con ognuna il suo perchè, il suo inizio e la sua fine. Mi aspettavo qualcosa di più nelle ultime 2 parti ,che sembrano quasi lasciate andare....

    ha scritto il 

  • 2

    Trasuda compiacimento a ogni pagina. Quando non si compiace, neanche lui crede agli eccessi che descrive, sfiorando il ridicolo. Forse potevano essere anche tre stelline, ma oggi sono cattivissima. Po ...continua

    Trasuda compiacimento a ogni pagina. Quando non si compiace, neanche lui crede agli eccessi che descrive, sfiorando il ridicolo. Forse potevano essere anche tre stelline, ma oggi sono cattivissima. Pollice giù.

    ha scritto il 

  • 4

    Percepire i profumi attraverso solo la descrizione non è cosa da poco. In questo Suskind è stato impeccabile. La trama costruita attorno al personaggio di Grenouille è avvincente e coinvolge nella let ...continua

    Percepire i profumi attraverso solo la descrizione non è cosa da poco. In questo Suskind è stato impeccabile. La trama costruita attorno al personaggio di Grenouille è avvincente e coinvolge nella lettura. Alcune situazioni risultano però paradossali. In ogni caso consiglio a tutti di leggerlo.

    ha scritto il 

  • 3

    Strano

    E' sicuramente da apprezzare lo sforzo di descrivere una cosa così impalpabile come il profumo. A volte la trama, a mio parere, diventa un po' paradossale. E' comunque una lettura piacevole che appass ...continua

    E' sicuramente da apprezzare lo sforzo di descrivere una cosa così impalpabile come il profumo. A volte la trama, a mio parere, diventa un po' paradossale. E' comunque una lettura piacevole che appassiona.

    ha scritto il 

Ordina per
Ordina per