Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Il punto in movimento 1946-1987

Di

4.1
(36)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 235 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8877480750 | Isbn-13: 9788877480750 | Data di pubblicazione: 

Ti piace Il punto in movimento 1946-1987?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
"Non ho mai creduto in un'unica verità,nè in quella mia nè in quella degli altri,sono convinto che tutte le scuole, tutte le teorie possono essere utili in un dato luogo e in una data epoca, ma ho scoperto che è possibile vivere soltanto se si ha un'ardente e assoluta identificazione con un punto di vista. A mano a mano che il tempo passa, che noi cambiamo, che il mondo cambia, tutavia gli obiettivi si modificano e il punto di vista muta. Rivedendo i saggi scritti nell'arco di molti anni e le idee esposte in tante occasioni e nelle più disparate, qui riuniti, mi colpisce ciò che in essa rimane costante. Se vogliamo, infatti, che un punto di vista sia di qualche aiuto bisogna dedicarvisi con tutte le nostre forze, difenderlo fino alla morte. Nello stesso tempo, però, una voce interiore sussurra: "Non prenderti tropo sul serio. Tieniti forte e lasciati andare con dolcezza" (Peter Brook)
Ordina per
  • 5

    Non prenderti troppo sul serio. Tieniti forte e lasciati andare con dolcezza.

    dice lui, peter brook.
    e io gli credo, gli credo profondamente. da che è nella mia vita io gli credo.
    e mi ripeto questa frase perché la sento così tanto mia da leggermela addosso.
    sulle mani sulla schiena negli occhi. come un punto in movimento.


    le sue parole sono preziose.


    (da con ...continua

    dice lui, peter brook. e io gli credo, gli credo profondamente. da che è nella mia vita io gli credo. e mi ripeto questa frase perché la sento così tanto mia da leggermela addosso. sulle mani sulla schiena negli occhi. come un punto in movimento.

    le sue parole sono preziose.

    (da consultazione. perché va consultato spesso. più e più volte.)

    ha scritto il