Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Il quinto elemento

Di

Editore: Salani

3.1
(23)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 176 | Formato: Altri

Isbn-10: 887782624X | Isbn-13: 9788877826244 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: De Vizzi A.

Genere: Fiction & Literature , Science Fiction & Fantasy

Ti piace Il quinto elemento?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 3

    Sarà pure un bel film...

    ...ma il libro è bruttarello.

    E poi, dai, su, andiamo, a chi mastica di fantascienza da quando era 'tabacchino' non puoi rifilare che ricostruisci la supergnocca rossa da un braccio e si ricorda ...continua

    ...ma il libro è bruttarello.

    E poi, dai, su, andiamo, a chi mastica di fantascienza da quando era 'tabacchino' non puoi rifilare che ricostruisci la supergnocca rossa da un braccio e si ricorda tutto e persino la lingua, suvvia!!!! I ricordi non sono impressi nel dna, ignorantoni!

    Detto questo il libro perde subito credibilità e scivola nella noia e nel finale scontato. Perchè anche un bacio è scontato, pure troppo. Che barba!

    ha scritto il 

  • 2

    Trasposizione letteraria di un film che mi è molto piaciuto, peccato che il libro non ha la stessa freschezza e la stessa caratterizzazione dei personaggi che si trova nel film.

    ha scritto il 

  • 5

    Conosco a memoria il film ma non avevo mai letto il libro e, ora che l'ho fatto, amo ancor di più sia film che libro!!! ^_^

    Il libro è scritto bene, è scorrevole (anche se non ho ancora capito se ...continua

    Conosco a memoria il film ma non avevo mai letto il libro e, ora che l'ho fatto, amo ancor di più sia film che libro!!! ^_^

    Il libro è scritto bene, è scorrevole (anche se non ho ancora capito se è il film basato sul libro o se il libro è scritto sul film :P ), non ci sono zone "morte", è tutta a zione dalla prima all'ultima lettera! Mi ha dato le stesse emozione del libro, anzi, l'emozioni erano ampliate! Leggere dei sentimenti di Korben per Leeloo è qualcosa di meraviglioso, nel film puoi solo immaginarli, manel libro.....leggere quello che prova lui ogni volta che la guarda, ogni volta chegli sta accanto...è bellissimo!!!!

    ha scritto il 

  • 1

    non è una novelization, ma una semplice trascrizine del film. al punto che le sequenze sono mescolate e confuse, il POV cambia da una frae all'altra, e se non si fosse visto il film sarebbe del ...continua

    non è una novelization, ma una semplice trascrizine del film. al punto che le sequenze sono mescolate e confuse, il POV cambia da una frae all'altra, e se non si fosse visto il film sarebbe del tutto incomprensibile. e se si parte dal fatto che già il film è scadente, non è una buona cosa.

    assolutamente da evitare.

    ha scritto il 

  • 4

    Si, bello, ma...

    Generalmente se dopo aver visto un film riesco a trovare il libro da cui e' stato tratto lo acquisto sempre perche' l'esperienza mi ha insegnato che dal libro emergono piu' fatti e capisco meglio la ...continua

    Generalmente se dopo aver visto un film riesco a trovare il libro da cui e' stato tratto lo acquisto sempre perche' l'esperienza mi ha insegnato che dal libro emergono piu' fatti e capisco meglio la storia.
    "Il quinto elemento" e' un film che a me e' piaciuto moltissimo e cosi', quando curiosando nelle altrui librerie anobiane ho trovato un libro con lo stesso titolo mi sono affrettata ad ordinarlo e acquistarlo alla ricerca di cose che potevo non aver capito o che erano state omesse (vedi come esempio l'ultimo film di Harry Potter e dimmi sinceramente che caspita ci avresti capito se non avessi letto il libro...).
    Una volta aperto il libro ho invece scoperto che non e' dal libro che e' stato tratto il film ma e' dal film che e' stato tratto il libro...^-^
    L'ho comunque letto volentieri, e' ben scritto, ma non e' quello che volevo io.

    ha scritto il