Nel corso della sua attività di scrittore Jeremias Gotthelf non si allontanò mai dal paese di Lutzelfluh, vicino a Berna. E le sue storie si svolgono spesso fra anguste e selvatiche valli della Svizzera tedesca, senza che lo sguardo si spinga ... Continua
Ha scritto il 14/07/16
La parte piu godibile è il saggio di Elias Canetti in appendice al libro.
  • 1 mi piace
Ha scritto il 13/03/15
Il libro è stato scritto volutamente con l'intento di educare i giovani (e non solo) al rispetto e al timore di Dio (non a caso l'autore era un pastore protestante con forte vocazione all'insegnamento), ma nonostante la pedanteria che questo ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 03/12/14
in occasione di un battesimo, un vecchio contadino narra un'antica leggenda: oppressi da un feudatario tiranno, i contadini fanno un patto col diavolo che chiede in cambio del suo aiuto un bambino non ancora battezzato; i contadini pensano di ...Continua
Ha scritto il 17/07/14
Nato alla fine del 1700 e vissuto fino al 1854, Jeremias Gotthelf (pseudonimo di Albert Bitzius) fu uno scrittore e un religioso svizzero. L’opera Il ragno nero è considerata fra i suoi scritti più significativi e nel panorama letterario di cui ...Continua
Ha scritto il 02/11/13
peccato
bel racconto gradevole semplice e scorrevole, perplimente il convergere di tutto nella celebrazione del timor di Dio
  • 1 mi piace
  • 1 commento

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Jul 06, 2016, 15:50
833.7 GOT 5423 Letteratura Tedesca

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi