Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Il re degli scacchi

By Acheng

(137)

| Others | 9788824101639

Like Il re degli scacchi ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

16 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful


    alle 10.50 in macchina in autoradio
    su radiomaria una lezione molto

    interessante ma veramente una lezione
    sulla lussuria

    il relatore non so chi fosse
    comunque cosa ha detto? che la lussuria

    annebbia la vista, che il lussurioso si
    concentra solo ...(continue)


    alle 10.50 in macchina in autoradio
    su radiomaria una lezione molto

    interessante ma veramente una lezione
    sulla lussuria

    il relatore non so chi fosse
    comunque cosa ha detto? che la lussuria

    annebbia la vista, che il lussurioso si
    concentra solo su una parte del corpo del

    marito o della moglie e via così.
    Oh, quando ho parcheggiato e mi son fatto

    un esamino in ospedale ero felice.
    Al ritorno, una radio bolognese direi verso

    le 13.20 e di cosa parla? della vergine
    madonna di san luca.

    Eh, ciccino, mi son detto guardando le colline
    venete, ciccino allora?

    Arrivo a casa, apro la cassetta della posta
    e cosa c'è?

    Oh, una letterina degli scout: ma io sono
    una persona semplice, volevo dire, io le madonne

    le lezioni sulla lussuria io gli scout io
    eh.

    II.
    Io sogno un po' di compassione della
    luxermburg.

    Is this helpful?

    [radek] said on May 27, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Leggere e meditare

    Stile semplice per questa favola reale dal grande senso metaforico.Pulsione della materia e tensione dell'animo.Lavoro e strategia come via di educazione alla vita.I principi essenziali della filosofia taoista nella pratica di una realtà dura ma mai ...(continue)

    Stile semplice per questa favola reale dal grande senso metaforico.Pulsione della materia e tensione dell'animo.Lavoro e strategia come via di educazione alla vita.I principi essenziali della filosofia taoista nella pratica di una realtà dura ma mai alienante.Ottima lezione per i dicotomici convincimenti occidentali che si nutrono e muoiono di conflitto.

    Is this helpful?

    Caffefondente said on May 25, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    fame e semplicità!

    mi ha sorpreso la capacità di non discutere di temi politici, e il realismo famelico dell'ambientazioni che posso rivedere e ripercorrere con gli occhi tanto sono reali. complimenti!

    Is this helpful?

    Niccolò said on Feb 20, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful


    prima ho riguardato la febbre degli scacchi di pudovkin
    'ccidenti

    la battuta più bella è quando la ragazza, divenuta
    appassionata al gioco, dice al compagno

    un'apertura alla siciliana?
    e lui rimane basito - come tutti noi

    Is this helpful?

    [radek] said on Dec 25, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful


    Libro molto intimo, parla di uomini e di scacchi. Ma anche di cose cinesi. Si apprende il modo di cucinare il serpente e ci si fa un’idea dei salari che percepiscono gli operai cinesi. Però questo libro ha un grande merito, invita alla semplicità, ...(continue)


    Libro molto intimo, parla di uomini e di scacchi. Ma anche di cose cinesi. Si apprende il modo di cucinare il serpente e ci si fa un’idea dei salari che percepiscono gli operai cinesi. Però questo libro ha un grande merito, invita alla semplicità, al godere delle piccole cose, al non essere avidi. Come insegnamento non mi sembra da poco…

    Is this helpful?

    The Grand Wazoo said on Dec 3, 2012 | 2 feedbacks

  • 1 person finds this helpful

    La mossa del cavallo


    è uscito il tfa di filo
    12/50 errori

    come se passasse di casella in casella sempre
    facendo la mossa del cavallo

    in quello della a050 ha fatto molti più errori
    un'amica carissima gli ha detto "chiediamoci il perché".

    mah, insomma, quello di itali ...(continue)


    è uscito il tfa di filo
    12/50 errori

    come se passasse di casella in casella sempre
    facendo la mossa del cavallo

    in quello della a050 ha fatto molti più errori
    un'amica carissima gli ha detto "chiediamoci il perché".

    mah, insomma, quello di italiano cominciava con
    cardarelli - chiediamoci chi era cardarelli eh eh

    quello di filo cominciava con il 1924, e poi Brest-Litovsk e poi Lutero e Hobbes e Democrito e Averroè e Leopardi e Spinoza

    e Epicuro due volte Galileo due volte Croce ma più bella di tutte la domanda n.19

    Che cos'è il Comintern

    io direi, mi confida abbassando la voce, che il miur, il miur proprio, è l'ultima

    roccaforte (rimedita, mi fa, le domande su democrito e spinoza: nn. 33 e 45) che ci rimane

    il miur, extrema ratio
    io sogno il miur

    miur, me and you(r)

    Is this helpful?

    [radek] said on Jul 30, 2012 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (137)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
  • Others 84 Pages
  • ISBN-10: 8824101631
  • ISBN-13: 9788824101639
  • Publisher: Theoria
  • Publish date: 1992-01-01
  • Also available as: Paperback
Improve_data of this book