Il resto di niente

Voto medio di 919
| 162 contributi totali di cui 147 recensioni , 15 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Portoghese di origine ma napoletana d'adozione, Eleonora de Fonseca Pimentel fu poetessa, scrittrice e una delle prime donne giornaliste in Europa. Amica di intellettuali e rivoluzionari, da Vincenzo Cuoco a Guglielmo Pepe, ebbe un ruolo di primo pia ...Continua
Ha scritto il 02/03/17
Ingredienti: una letterata nobile e determinata passata più volte dalla polvere agli altari, una città vitale e frenetica contesa tra borboni, francesi, inglesi e stato pontificio, un periodo storico ricco di fermenti dovuti alla rivoluzione francese ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 20/02/17
La vita di Leonor de Fonseca Pimentel, nobile portoghese di nascita italiana che da Roma, ancora adolescente, si trasferisce a Napoli con la famiglia. Grande protagonista della scena culturale e politica del secondo settecento napoletano, suddita di ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 30/11/16
Tu sarai tutto tuo se sarai solo
La lettura di questo splendido racconto sull’esperienza della Repubblica partenopea del 1799 mi ha messo ancora una volta di fronte alla realtà della mia città, al significato vero ma nascosto nei volti della sua gente forse nei geni del suo dna grec ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 26/07/16
Un buon libro, romanzo storico scritto davvero bene e che ti catapulta nella Napoli settecentesca come se fosse una macchina del tempo. Forse troppo generoso con alcuni personaggi ed eccessivamente severo con altri, sicuramente lettura piacevole.
  • 1 mi piace
Ha scritto il 08/06/16
Eleonora Pimentel de Fonseca di origini portoghesi e napoletana d’adozione è la protagonista di questa biografia romanzata. Siamo nella Napoli di fine settecento, gli anni dell’illuminismo e della rivoluzione francese. Anni che hanno suscitato speran ...Continua
  • 3 mi piace
  • 1 commento

Ha scritto il Mar 02, 2017, 20:44
"Si ha diritto di far felici gli altri imponendogli quella che riteniamo sia felicità? Felicità comporta sacrifici, si ha diritto d'imporli a chi pensa che non valga la pena di farli?"
  • 1 mi piace
Ha scritto il Apr 29, 2010, 09:29
Sempre il vecchio problema: s'ha diritto di far felici gli altri imponendogli quella che riteniamo sia felicità? Felicità comporta sacrifici, s'ha diritto d'imporli a che pensa non valga la pena di farli?
Pag. 356
Ha scritto il Apr 23, 2009, 18:05
Alza gli occhi, verso il mare, che s'è fatto celeste tenero. Come il cielo, come il Vesuvio grande e indifferente. Un piccolo sospiro di rimpianto. Non osa chiedere: vorrebbe, però. Ritrovarli tutti nell'abbraccio di Dio sarebbe bello.
Così, in
...Continua
Pag. 402
  • 1 commento
Ha scritto il Apr 23, 2009, 17:52
Come si farà a pagare? – sussurrò Delfico a Lauberg.
(…) - Non ti preoccupare. Qualcuno che paghi viene fuori sempre! Adesso abbiamo il potere.
Pag. 332
  • 1 commento
Ha scritto il Apr 23, 2009, 17:50
Da ragazza un incarico simile a quello ricevuto l’avrebbe preoccupata, ma eccitata con vanesio tumulto.
Ora è differente: sa prefigurarsi la difficoltà dell’impresa. Un giornale non è un pezzo di carta su cui scrivere
quel che ti viene: è
...Continua
Pag. 316
  • 1 commento

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi