Il retaggio della Mesopotamia

Voto medio di 5
| 3 contributi totali di cui 3 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Grazie alla scoperta delle rovine di Ninive e Ur, nel XIX secolo, e alla nascita dell'assiriologia, la nostra capacità di comprendere la civiltà mesopotamica è radicalmente mutata: se le fonti greche ed ebraiche si limitavano a tramandare una costell ...Continua
Stefano Cirolini
Ha scritto il 28/10/16
Le radici _babilonesi_ dell'Europa...
Nei ricordi della storia imparata al liceo, in Mesopotamia si erano succeduti una serie di imperi: sumero, babilonese, assiro, hittita, persiano, ellenistico, in cui ognuno aveva sconfitto e sostituito il precedente. La realtà, come racconta questo l...Continua
Mr Pollo
Ha scritto il 17/09/16

Eccezionale. Smisurato.

Umberto Stradella
Ha scritto il 26/05/16
Influenze di Babilonia sul resto del mondo
Documentatissimo saggio sulle influenze di ogni aspetto della cultura mesopotamica (linguistici, religiosi, artistici, astronomici, architettonici, ecc.) su vicini nello spazio e nel tempo (Israeliti, Greci Romani, Persiani, Islam). Molto ambizioso,...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi