Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Il richiamo della foresta

Di

Editore: San Paolo Edizioni

4.1
(3945)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 142 | Formato: Altri | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Chi tradizionale , Galego , Catalano , Spagnolo , Tedesco , Francese , Chi semplificata , Portoghese , Norvegese , Svedese

Isbn-10: 8821515354 | Isbn-13: 9788821515354 | Data di pubblicazione:  | Edizione 8

Traduttore: Ferajorni Guicciardi L.

Disponibile anche come: Tascabile economico , Paperback , Copertina rigida , Copertina morbida e spillati , Copertina rinforzata scuole e biblioteche , eBook

Genere: Fiction & Literature , Pets , Travel

Ti piace Il richiamo della foresta?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
La vita di Buck, cane di razza abituato al clima mite e alla tranquillitàdegli Stati Uniti del Sud, ha un'improvvisa svolta quando, per una scommessapersa, è venduto e spedito al Nord, come cane da slitta. Piegato all'obbedienza da un esperto allevatore, riesce a far fronte alle nuove esigenze e a sopravvivere alle privazioni e al clima inclemente. Ma qualcosa è cambiato inlui: nel suo comportamento riaffiorano istinti sopiti. Buck sente crescere,sempre più forte, il contrasto tra natura e educazione, tra amore per il padrone e slancio incontenibile verso la libertà.
Ordina per
  • 5

    Ogni volta che mi ricapita di riprendere una storia che aveva fatto parte della mia infanzia/prima giovinezza, anche se poi dimenticate (e data la mia scarsissima memoria questo accade spesso), mi ren ...continua

    Ogni volta che mi ricapita di riprendere una storia che aveva fatto parte della mia infanzia/prima giovinezza, anche se poi dimenticate (e data la mia scarsissima memoria questo accade spesso), mi rendo conto di quanto queste storie abbiano formato il mio gusto per il racconto, la narrazione, la lettura.
    Ma forse ancora più in profondità quanto abbiano influito anche sulla mia visione della vita.

    ha scritto il 

  • 1

    Di una pesantezza inaudita.
    Credo che il mio non piacermi sia dovuto (anche) al fatto che la traduzione è pessima, italiano scritto con i piedi. Non mi è piaciuto per niente.

    ha scritto il 

  • 4

    Il richiamo della libertà

    Storia di Buck, cane del Sud, abituato a una vita agiata, portato via con l'inganno ai suoi padroni, venduto e poi costretto a trasformarsi in un cane da slitta: mille avversità, la violenza, la fame, ...continua

    Storia di Buck, cane del Sud, abituato a una vita agiata, portato via con l'inganno ai suoi padroni, venduto e poi costretto a trasformarsi in un cane da slitta: mille avversità, la violenza, la fame, il freddo, le botte e poi il riscatto, la rivincita, l’istinto, l’amore: un piccolo, grande classico, da leggere in un fiato, un viaggio alla scoperta della natura selvaggia e ancestrale, un viaggio intriso di sudore, sangue, boschi, fiumi di ghiaccio e cieli infiniti che continua a rappresentare generazione dopo generazione la ricerca di amore e di libertà, un richiamo sempre più impellente fino a diventare una vera necessità, una metafora di crescita individuale.

    “Il richiamo che ora risuonava nel cuore della foresta. Questo lo riempiva di grande agitazione e strani desideri. Gli faceva sentire una felicità dolce, elusiva, ed era consapevole di provare struggimenti e stimoli selvaggi per una cosa che non conosceva.”

    ha scritto il 

  • 4

    Il richiamo che ora risuonava nel cuore della foresta. Questo lo riempiva di grande agitazione e strani desideri. Gli faceva sentire una felicità dolce, elusiva, ed era consapevole di provare struggimenti e stimoli selvaggi per una cosa che non conosceva.

    Ingiustamente catalogato per troppo tempo come libro per ragazzi, "Il richiamo della foresta" è un'opera sulla libertà e sul desiderio struggente di raggiungerla. La storia di Buck in fondo è anche un ...continua

    Ingiustamente catalogato per troppo tempo come libro per ragazzi, "Il richiamo della foresta" è un'opera sulla libertà e sul desiderio struggente di raggiungerla. La storia di Buck in fondo è anche un po' la nostra, costretti a soffocare i nostri istinti e la nostra natura selvaggia, per una vita agevole e rassicurante. Ma per Buck il richiamo della natura che si risveglia e gli mostra finalmente il suo vero volto, è come un canto che ipnotizza e non lascia scampo. Finalmente il suo vero io viene a galla, in tutta la sua ferocia e il suo splendore. E chissà che prima o poi il richiamo non streghi anche noi.

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    5

    野性的呼喚,生命的呼喚

    這是一個關於狗的故事,也可以說是一個寓言。主角巴克的醫生都在追尋和回應一個,看似來自於外,實則來自於其內心深處的呼喚。而巴克對這個呼喚的回應,讓牠成為一個獨一無二的個體。

    整個故事讀來節奏明快、一氣呵成,很難想像在這麼中小篇幅的結構裡,作者呈現出如此精彩的生命成長史,雖然主角是一條狗。作者透過第三人稱的描寫與刻畫,讓身為讀者的我在不自覺間走進故事裡面。

    巴克的成長史宛如每一個人的成長史,在成長的過 ...continua

    這是一個關於狗的故事,也可以說是一個寓言。主角巴克的醫生都在追尋和回應一個,看似來自於外,實則來自於其內心深處的呼喚。而巴克對這個呼喚的回應,讓牠成為一個獨一無二的個體。

    整個故事讀來節奏明快、一氣呵成,很難想像在這麼中小篇幅的結構裡,作者呈現出如此精彩的生命成長史,雖然主角是一條狗。作者透過第三人稱的描寫與刻畫,讓身為讀者的我在不自覺間走進故事裡面。

    巴克的成長史宛如每一個人的成長史,在成長的過程中,有啟蒙,有挫折,有危險,但重點在於一個生命的呼喚。

    有趣的是,巴克並非完全無眷戀地跟隨這呼喚,在牠和人類一起生活的最後階段裡,雖然呼喚不斷影響著牠,然而牠對主人兼好友的愛,往往讓牠離開野性,重回人類的懷抱。若說牠當雪橇犬的生涯讓牠已經完全野蠻,但在這最後的淘金生涯裡,卻可看出文明的影子。或許,牠時時處於煎熬與掙扎之中。

    在這個故事裡,文明所表達的是原生家庭所給予的舒適圈,亦即,不用和蠻荒競爭,自然有人餵養。

    不過於故事的最後,作者安排巴克徹底和文明決斷,雖然有時巴克會回顧這段文明,但牠其實早已明白,牠對呼喚的回應,終會讓牠不離開文明而成為一匹「特殊」的狼;狼所表達的是,一個獨立自主的自由個體。

    我想,傑克倫敦可能在說:就如巴克一樣,我們每一個人的生命裡都會有個呼喚,對於這個呼喚我們可以選擇回應,也可以選擇不回應。然而一旦回應,並追隨這個呼喚,呼喚將會熬煉我們的生命,雖然會有痛苦挫折之時,但這個呼喚最終將會帶領我們成為一個,真正自由且獨立自主的「狼」。

    ha scritto il 

  • 4

    Sarò stata forse la sola ma non conoscevo la storia di Buck prima di leggere questo libro. E adesso che la conosco posso dire che è quanto di più bello un uomo possa scrivere su un animale, un cane. P ...continua

    Sarò stata forse la sola ma non conoscevo la storia di Buck prima di leggere questo libro. E adesso che la conosco posso dire che è quanto di più bello un uomo possa scrivere su un animale, un cane. Perché lo fa con amore, quell'amore incondizionato e potente che ti lega indissolubilmente e per la vita a quell'essere diverso ma forse tanto simile a te... un amore senza egoismi, a differenza di quello che, molto spesso, caratterizza il sentimento tra esseri umani.
    E' un libro che fa soffrire a tratti ma ripaga del tutto le pene.
    Bellissimo l'epilogo, un grido di libertà senza limiti...

    ha scritto il 

  • 5

    名家手筆

    印象中,《野性的呼喚》是我的西方文學啟蒙書,苦悶的聯考衝刺期,這本精彩的小書曾帶來莫大的慰藉。毛姆爺爺說:「小說得有故事,故事就得曲折」。傑克‧倫敦超凡的生活經歷,豐富得像傳奇劇似的,因此所寫的東西,讓人感受到的,絕非生命的浮光掠影,許多出於細緻入微的觀察,散發出迷人的氣息,短短一百來頁的中篇,即使多年之後,仍教人感到悸動與充實。

    如果有人想要鼓勵失意的朋友,讓他們振作起來,送傑克‧倫敦的書準沒錯 ...continua

    印象中,《野性的呼喚》是我的西方文學啟蒙書,苦悶的聯考衝刺期,這本精彩的小書曾帶來莫大的慰藉。毛姆爺爺說:「小說得有故事,故事就得曲折」。傑克‧倫敦超凡的生活經歷,豐富得像傳奇劇似的,因此所寫的東西,讓人感受到的,絕非生命的浮光掠影,許多出於細緻入微的觀察,散發出迷人的氣息,短短一百來頁的中篇,即使多年之後,仍教人感到悸動與充實。

    如果有人想要鼓勵失意的朋友,讓他們振作起來,送傑克‧倫敦的書準沒錯!他的苦讀、苦幹、冒險和浪漫的生活、不懈的奮鬥、無畏的勇氣與自信,深入其所有作品的內涵,提煉出一篇篇熾烈的精神與驚人的精力之結晶。《野性的呼喚》裡化身為極地雪橇犬白克,展現盎然的生趣、澎湃的激情與淋漓盡致的狂野,讓一世紀以來世界各地許多粉絲,無怨無悔地奉之為人生座標。在舊金山,有位Russ Kingman先生開了書店,只賣跟傑克倫敦有關的東西;在北歐,也有傑克倫敦的俱樂部、年年聚會…凡此種種皆可見鐵杆粉絲忠誠依戀的程度。

    都說貧窮是罪惡之源,它使人懷恨、使人嫉妒,但經過長年赤貧磨難的傑克‧倫敦是這麼說的:「我信仰人類的高貴與優越,我認為精神的甜美和無私,將克服今日的貪婪、腐化」就如一夕之間進入殘酷剝削與沈重壓迫世界的白克,雖然瞬間學會「棍棒與尖牙的法則」,但現實的鎮壓,未曾削減牠的勇猛剽悍與王者尊貴,這對習於文明生活寧靜慵懶的人們,有種豁然驚醒的震動感,引人入勝的故事由此展開:開篇那喚醒內在靈魂的一點什麼,讓你欲罷不能地翻動書頁、亟欲一探究竟。

    接著是貫穿全文雪的意象:冰雪紛飛、寂靜無聲、神秘誘惑、鐵石心腸、冷酷嚴寒的廣袤極地,猶如人們靈魂淨化的聖地,白克的生活與情感於此與時俱進地變化著,其意志與思想都在這一片巨大的雪境裡演繹著。

    在生存的現實中,白克把牙齒沒入對手的咽喉,兇惡地吮盡牠的血、咬碎牠的骨頭,直到所有纖維和筋肉成為自己的一部份!在白克不斷奔去的極地冒險中,你不禁循其視線望去—引領著牠持續往前的動力和目標,究竟為何?傑克• 倫敦如史詩般、迷人狂暴的筆觸,充滿力量的美!卻也令讀者升起一種不安,一種令人捉摸不定的奇異騷動。他曾自述:「我的故事有雙重性質,表面上是一個簡單的故事,任何一個孩子都能讀懂—盡是情節、變化和色彩,那下面的才是真正的故事,有哲理、複雜、充滿含義。」

    仔細讀真能挖掘出不少教人迷惑的隱喻,其中最奇特的當屬小說的主題:白克從溫順、有教養的家犬變成一匹孤獨野性的狼,牠脫離人類社會、回歸自然在過程上是本質的徹底改變,看起來像是鄙棄文明、投身荒野,但白克記憶深處被喚醒的神祕呼喚,果真是自由奔放、毫無拘束的世界?顯然地,對桑頓難以割捨的愛之枷鎖,其實並未被切斷,由其故事末尾每年都會回到山谷,在河邊主人死去的地方發出嗥叫的情節可得清楚的提示。感覺上這是作者對"返璞歸真"所作的嚴肅思考,然而他的結論極為矛盾糾結,因此幾乎難從字裡行間尋得思考結果的線索,或許這是傑克·倫敦留給讀者的開放空間,也是經典之所以為經典—永遠挖掘不完的豐富奧秘與無盡想像。

    ha scritto il 

  • 4

    Buck non leggeva i giornali

    http://www.ryo.it/2015/01/27/il-richiamo-della-foresta-jack-london/
    Il loro male era uno solo: una stanchezza mortale. Non quella che proviene da uno sforzo breve e intenso, da cui ci si riprende in q ...continua

    http://www.ryo.it/2015/01/27/il-richiamo-della-foresta-jack-london/
    Il loro male era uno solo: una stanchezza mortale. Non quella che proviene da uno sforzo breve e intenso, da cui ci si riprende in qualche ora, ma la stanchezza che segue a una perdita graduale e prolungata di forze dovuta a mesi di fatica. Non avevano più potere di recupero, né una riserva di energia a cui fare appello. Tutto era stato bruciato, fino all’ultima briciola.

    ha scritto il 

  • 4

    Tra i vari romanzi americani, questo è quello che più mi è sembrato appartenere, anima e corpo, alla terra rossa statunitense.
    Lo stacco tra London e i predecessori è notevole: se Hemingway rintraccia ...continua

    Tra i vari romanzi americani, questo è quello che più mi è sembrato appartenere, anima e corpo, alla terra rossa statunitense.
    Lo stacco tra London e i predecessori è notevole: se Hemingway rintraccia nei capitoli centrali di Huckleberry Finn i primi vagiti della letteratura statunitense del ventesimo secolo, autonoma, svincolata dalla madrepatria, con questo lavoro il distacco è totale, la distanza notevole e la singolarità lampante. Si vede, si sente quello che È lo spirito americano: la brama di vita, di esperienza, di vagabondaggi on the road; la violenza che pulsa e che sgorga, in una lotta del singolo contro il singolo e contro il mondo per la rivendicazione di un proprio spazio; la potenza della natura, maestosa, brutale, il suo ghiaccio, il vento, le distese a perdita d'occhio. Cento pagine secche, senza fronzoli, pregne di sangue, sudore, corsa e stelle.

    ha scritto il 

  • 3

    Wake up wake up!

    Buck, mitico cagnone mezzo lupone non si perde un goccio della propria esistenza, da fido cane da accompagno a terrore delle terre innevate. Istinto, violenza, orgoglio e tanta, tanta natura in questa ...continua

    Buck, mitico cagnone mezzo lupone non si perde un goccio della propria esistenza, da fido cane da accompagno a terrore delle terre innevate. Istinto, violenza, orgoglio e tanta, tanta natura in questa volata a tratti mistica alla riscoperta del proprio cosmo esistenziale e delle proprie origini ataviche, tra scontri canini a meno quarantacinque gradi, meschinità umane di vario genere e straordinari rapporti d'amore. Ribelle e romantico, un libro per tutti, scritto di getto da quel bandito di Jack London con un protagonista che a tratti sentiamo fin troppo vicino.

    ha scritto il 

Ordina per
Ordina per