Il ristorante dell'amore ritrovato

di | Editore: Neri Pozza
Voto medio di 720
| 186 contributi totali di cui 171 recensioni , 15 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ringo, una ragazza che lavora come cameriera in un ristorante turco di Tokyo, rientra una sera a casa con l’intenzione di approntare una cena succulenta per il suo fidanzato straniero con il quale convive da un po’.
Con suo sommo sgomento scopre
...Continua
Sedna
Ha scritto il 28/12/17
BRODO DI DADO
Quest'è. Buono giusto per buttarci due capellini spezzati se hai il mal di gola. Perché se non hai il mal di gola esci e, alla velocità della luce, ti fiondi in libreria, ti compri un altro libro e poi, d'urgenza,pizza fritta scarole e provola. Et bo...Continua
Silvia G
Ha scritto il 04/10/17
la cucina come salvagente esistenziale. il tema non è così originale ma l'ambientazione e la cultura giapponese ne danno un taglio certamente diverso. poetico per certi versi, un pò stravagante per altri. nell'insieme però una piacevole lettura ...Continua
Margot Tenembaum
Ha scritto il 18/06/17
UN DIGER SELZ PERFAVORE !
Primo libro di Ito Ogawa (e credo l'ultimo), inizialmente sembrava uno di quei bellissimi "comfort book", inseguito più la lettura andava avanti più mi sentivo stordita dall'abbuffata di cibo giapponese che ogni pagina mi propinava; carino che ogni...Continua
Layura
Ha scritto il 16/05/17
SPOILER ALERT
Parte in sordina, un po' troppo piatto nonostante gli ingredienti per dargli sapore e sentimenti ci fossero tutti. Nel finale, a partire dalla scena della macellazione di Hermes, acquista pathos e coinvolgimento, ma sempre a livello superficiale ... ...Continua
Rudy1976 (ルディ)
Ha scritto il 04/02/17
Era da tanto che non recensivo un libro..ma questo mi sono sentito in dovere di farlo! Libro molto scorrevole, l'ho davvero divorato in un paio di giorni, rimane difficile staccarse, si viene davvero "risucchiati" nel mondo di Ringo, la protagonista,...Continua

Layura
Ha scritto il May 16, 2017, 10:24
La morte non giunge mai vanamente...
Pag. 183
Layura
Ha scritto il May 16, 2017, 10:05
Cucinare era per me come pregare. La cucina stessa era la vera essenza della preghiera.
Pag. 168
NashFriedrich
Ha scritto il Oct 21, 2016, 07:07
Ci sono cose che non possono assolutamente tornare. Ma che al tempo stesso, pur non potendo tornare, restano eternamente presenti. E ci sono poi moltissime cose, dormienti da qualche parte in questo mondo, che basta cercarle pazientemente per trovarl...Continua
Pag. 179
NashFriedrich
Ha scritto il Oct 21, 2016, 07:07
Ciò che siamo in grado di determinare grazie ai nostri semplici desideri, pensavo, è niente se paragonato a quanto invece continua ad accadere indipendentemente dalla nostra volontà, come un fiume sconfinato che scorre inarrestabile per volere di qua...Continua
Pag. 147
NashFriedrich
Ha scritto il Oct 21, 2016, 07:07
Se un pesce continua a nuotare in prossimità del fondo sabbioso, l'acqua sarà sempre torbida e fangosa. Se invece se ne sta buono e tranquillo, il fango si depositerà tutto sul fondo e a poco a poco l'acqua in superficie diventerà limpida.
Pag. 117

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi