Il ritorno del vecchio sporcaccione

Voto medio di 27
| 12 contributi totali di cui 5 recensioni , 7 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Una selezione delle migliori storie apparse nella sua famosa rubrica "Taccuino di un vecchio sporcaccione" e mai raccolte in volume. Storie di sesso, droghe e alcol.Nel 1967 Charles Bukowski ottenne finalmente la notorietà con la sua colonna settiman ...Continua
Gian Luca
Ha scritto il 06/09/18
Nel leggere i libri pubblicati dopo il 1994 sono sempre indeciso se considerare tali pubblicazioni un accanimento editoriale o un vero e proprio saccheggio della veneranda salma del caro Hank. Certo questa raccolta soddisferà la leggenda Bukowski, co...Continua
jeffrey.hammond
Ha scritto il 16/04/18
Una serie di coloriti racconti e spezzoni di vita quotidiana elaborati con la delicatezza di una vanga, che rendono però perfettamente l'idea del personaggio Bukowsi (Chinaski) e di uno spezzone di letteratura ancora innovativa e cinicamente fresca....Continua
JeSuisBohémien
Ha scritto il 10/03/17

Qua dentro c'è tutto Bukowski.
Donne, cavalli, alcool,odio, amore e sgomento...è stato bello incontrare un vecchio amico come Hank.
Sperando in future pubblicazioni...

jefferson airplane
Ha scritto il 23/02/17

Roba per noi vecchi

Ivan
Ha scritto il 22/02/17
Il Bukowski alcolizzato, solitario, asociale, amante delle donne, sensibile, scommettitore sui cavalli, vecchio porco... Insomma c'è tutta la sua essenza in questo libro di storie (in parte autobiografiche, come tutti i suoi lavori) apparse in alcune...Continua

Ivan
Ha scritto il Feb 22, 2017, 16:23
"L'esperienza può annoiare. Per la maggior parte degli uomini esperienza significa una sfilza di errori; più esperienza fai meno cose sai."
Pag. 7
Ivan
Ha scritto il Feb 22, 2017, 16:21
"Una donna vuole sempre trovare l'anima, domarla, forgiarla, un uomo saggio non mostra mai la propria anima a una donna. Le dà solo un lampo di luce, poi spegne tutto, e ritorna di nuovo se stesso.[...]"
Pag. 21
Ivan
Ha scritto il Feb 22, 2017, 16:18
Tutti si respingono tra loro. Alla fine, per la disperazione e per l'età che avanza, si scelgono un uomo, prima, forse per piacere sessuale e poi, più tardi, per il matrimonio, un matrimonio che non funziona mai, un matrimonio che diviene noioso e di...Continua
Pag. 46
Ivan
Ha scritto il Feb 22, 2017, 16:11
Mantieni sempre viva la solarità che è in te. Nessuno ha voglia di sentire di quella sera quando tua madre ti ha preso a calci in culo nel reparto gastronomia...
Pag. 175
Ivan
Ha scritto il Feb 22, 2017, 16:04
Io amavo la Solitudine. La amo tuttora. Quando sono solo mi arricchisco. La gente mi impoverisce. Soprattutto gli uomini, sembrano piuttosto non-originali. Le donne, a volte, sono utili. E sono anche divertenti e tragiche. Ma troppe ore di fila e gio...Continua
Pag. 171

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi