Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Il ritorno dell'inka

Di

Editore: Sonzogno

3.3
(67)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 340 | Formato: Altri

Isbn-10: 8845418049 | Isbn-13: 9788845418044 | Data di pubblicazione: 

Genere: Religion & Spirituality

Ti piace Il ritorno dell'inka?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 4

    Questa fine millennio è dominata dal grande ritorno di una dimensione spirituale della vita. All'età di 28 anni l'autrice si reca in Perù indotta da una specie di richiamo interiore, con la percezione che quella terra è legata in qualche modo al suo destino. L'incontro con un uno sciamano andino ...continua

    Questa fine millennio è dominata dal grande ritorno di una dimensione spirituale della vita. All'età di 28 anni l'autrice si reca in Perù indotta da una specie di richiamo interiore, con la percezione che quella terra è legata in qualche modo al suo destino. L'incontro con un uno sciamano andino le apre la strade per l'iniziazione. A Elizabeth è concesso l'onore di accedere dal terzo livello (la paura), al quarto (l'arricchimento spirituale e l'accrescimento della coscienza).

    ha scritto il 

  • 1

    macedonia new age (venuta pure male)

    da piccola giocavo con il pongo e mi affascinava vedere come mescolando il giallo e il rosso venisse fuori l'arancio. Continuavo per ore facendo sempre nuove sperimentazioni. Alla fine c'era la delusione perchè mi ritrovavo con una palla marroncina insulsa.<br />E' quello che è successo all ...continua

    da piccola giocavo con il pongo e mi affascinava vedere come mescolando il giallo e il rosso venisse fuori l'arancio. Continuavo per ore facendo sempre nuove sperimentazioni. Alla fine c'era la delusione perchè mi ritrovavo con una palla marroncina insulsa.<br />E' quello che è successo all'autrice di questo romanzo, la tipa ha mischiato tutta la spiritualità del mondo, e ne è venuta fuori una palla marroncina insulsa. La protagonista, gringa americana, non si capisce per quali meriti, è l'eletta. In sud America incontra spiriti inkarri, esperti di chakra, credenti tibetani, importanti tracce del Sacro Graal, va a Cuzco, a Machu Pichu e lì mi sono fermata, perchè mi sono rifiutata di leggere una storia così improbabile e scritta pure male, senza nessun senso.

    ha scritto il 

  • 4

    Quote

    “Voi americani rimarrete sorpresi scoprendo che


    maggiore è la quantità di energia che riuscite a dare,


    più siete aperti per ricevere un’energia ancora più potente.


    La vostra società dei consumi vi educa ad accumulare,


    ma in realtà è il contrario di ciò che pensate. ...continua

    “Voi americani rimarrete sorpresi scoprendo che

    maggiore è la quantità di energia che riuscite a dare,

    più siete aperti per ricevere un’energia ancora più potente.

    La vostra società dei consumi vi educa ad accumulare,

    ma in realtà è il contrario di ciò che pensate.

    Siete convinti che il potere sia qualcosa a cui aggrapparsi,

    ma ciò non è affatto vero: se lo donate,

    diventate huaca, cioè sacri.

    Vi preoccupate troppo di tenere le cose, e questo è

    la vostra rovina. Il modo migliore di guadagnare

    consiste nello scambiare energia con un altro sistema vivente.

    È questo che mantiene in vita voi e la Terra.”

    ha scritto il