Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Il ritorno delle gru

By Trevanian

(90)

| Paperback | 9788845211669

Like Il ritorno delle gru ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

81 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Un libro strepitoso, entra di diritto nella mia top ten.

    Is this helpful?

    Zuckerman said on Aug 17, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    romanzo divertentissimo, si legge d'un fiato

    all'inizio appare datato, con il calcolatore, la CIA e la Casa Madre che tutto domina...

    ma poi lascia da parte le avanzatissime tecnologie del 1979 e si concentra sul protagonista, Nikolay Hel
    e la stor ...(continue)

    romanzo divertentissimo, si legge d'un fiato

    all'inizio appare datato, con il calcolatore, la CIA e la Casa Madre che tutto domina...

    ma poi lascia da parte le avanzatissime tecnologie del 1979 e si concentra sul protagonista, Nikolay Hel
    e la storia prende le ali
    ambientata tra Cina, Giappone e Paese Basco, inverosimile e piena di luoghi comuni, ma ben scritta, ben congegnata

    sarà un libro che regalerò spesso

    Is this helpful?

    paola.polignano said on May 26, 2014 | Add your feedback

  • 19 people find this helpful

    Gli uccelli di Orhy sono felici solo ad Orhy

    Il titolo del libro m’ispirava assai, così l’ho fatto passare davanti alla lunga fila degli altri in attesa di essere letti.
    Loro, poverini, si saranno sentiti come le persone digiune che di primo mattino vanno a farsi fare il prelievo per le analis ...(continue)

    Il titolo del libro m’ispirava assai, così l’ho fatto passare davanti alla lunga fila degli altri in attesa di essere letti.
    Loro, poverini, si saranno sentiti come le persone digiune che di primo mattino vanno a farsi fare il prelievo per le analisi; si mettono in fila, scrutano con occhio assassino tutti quelli che arrivano dopo di loro, quando finalmente sono a un passo dall’essere chiamati.. zacchete! arrivano sei donne incinte e quattro mamme con bambini e si ritrovano altre dieci persone davanti.

    A tratti la lettura m'ha lievemente annoiato, lo ammetto, e ci sono voluti dodici giorni prima di riuscire a finirlo, ma ho imparato cose indispensabili.
    Non mi spiego come ho fatto finora a vivere senza.

    Primo di tutto ho scoperto che lo Shibumi del titolo non è il nome di battesimo di Trevanian, bensì un termine che significa bellezza poco appariscente, grande raffinatezza sotto apparenze comuni, comprensione più che conoscenza, silenzio eloquente. Però nell’arte non si chiama più shibumi ma labi, e vuol dire elegante semplicità, mentre in filosofia diventa wabi e sta per serenità spirituale non passiva, l’essenza senza l’angoscia del divenire.
    Tutto ciò si condensa facilmente in ma che due balls!

    Poi ho appreso che esiste un antico gioco giapponese, il Gò, simile agli scacchi ma molto più complesso, in cui il ritorno delle gru al nido simboleggia il ritiro di un avversario sconfitto.
    I giapponesi dicono: tsuru no sugomori, cioè le gru tornano al nido, che sarebbe il nostro l’è tornà a casa con la coa fra le gambe.

    E infine ora so quello che ogni donna deve sapere: al contrario di quella giapponese la dieta degli occidentali comprende grandi quantità di grassi animali, e questo comporta che noi per loro puzziamo; quindi a letto si smorzano un pochetto e ci mettono di più ad avere l’orgasmo. Interessante, vero?

    Il protagonista, Nicholai Qualcosa, è un saccente borioso, pieno di spocchia e superbia, di un’antipatia unica. Da adolescente decide di diventare uomo di shibumi, ma per una serie di circostanze diventa invece il miglior assassino prezzolato in circolazione. Su tutta la vicenda grava l’ombra pesante della CIA.
    Il resto della storia leggetelo su altre recensioni perché in questi giorni vado un po’ di fretta; ora che son tornate le gru parto io.
    Ma non pensate subito male! Niente ferie, solo 15 giorni di volontariato in Mozambico.

    ... così ci faccio un figurone e non mi criticate.
    Shalom a tutti.

    ☆☆☆ in raccoglimento mistico su una zampa

    Is this helpful?

    ✿ Erika said on May 14, 2014 | 19 feedbacks

  • 1 person finds this helpful

    Il genere (spy story? Thriller politico?) non e' il mio preferito. Il personaggio (perfetto, anche nel suo essere scostante) mi risulta piu' che altro antipatico. Cinquecento e passa pagine che ruotano attorno ad un unico episodio. Eppure l'ho letto ...(continue)

    Il genere (spy story? Thriller politico?) non e' il mio preferito. Il personaggio (perfetto, anche nel suo essere scostante) mi risulta piu' che altro antipatico. Cinquecento e passa pagine che ruotano attorno ad un unico episodio. Eppure l'ho letto con avidita'.

    Is this helpful?

    ao said on Apr 23, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Grande libro e grandissimo personaggio

    Bello, appassionante e diverso. Un libro che ti resta in testa per un bel po'.
    Lettura forse poco femminile.

    Is this helpful?

    Marcomiglioli said on Aug 10, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Lezioso

    Libro nel complesso interessante, ma si perde spesso in lunghe descrizioni non sempre del tutto necessarie allo sviluppo della trama.

    Is this helpful?

    Sgangas said on Jul 7, 2013 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (90)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
    • 1 star
  • Paperback 411 Pages
  • ISBN-10: 8845211665
  • ISBN-13: 9788845211669
  • Publisher: Bompiani (I Grandi, 37)
  • Publish date: 1985-01-01
  • Also available as: Hardcover , Others
Improve_data of this book